MARITO VIOLENTO E MOGLIE IN OSPEDALE CON PROGNOSI. ARRESTATO DAI CARABINIERI DI CASTIGLIONE d/S

Castiglione delle Stiviere, 14 maggioNella tarda serata di ieri, 13 maggio, arriva alla centrale dei Carabinieri della Compagnia di Castiglione delle Stiviere una richiesta di aiuto da parte di una donna vittima di un’aggressione da parte del marito convivente.

Carabinieri Castiglione d. Stiviere - violenze domestiche

Sul posto intervengono tempestivamente i Carabinieri, dove trovano una donna in evidente stato di shock, che riferisce di essere stata vittima, da parte del marito, con il quale vive da separata in casa, di violenza fisica nonché sessuale. Continua a leggere

DANIELE BOCCIOLINI lancia un potente monito ai microfoni di “Lingue a Sonagli”: i femminicidi non accennano a diminuire!

Intervistato da Bussoletti durante la puntata del talkshow “Lingue a Sonagli” trasmessa in diretta radio alla mezzanotte di mercoledì 6 maggio su RadioRock106, il famoso avvocato Daniele Bocciolini ha parlato del tasso di omicidi e violenze domestiche durante la quarantena Covid-19.

avvocato Daniele Bocciolini

L’avvocato Daniele Bocciolini è un penalista molto rinomato. Spesso incaricato dalle parti in causa di delitti efferati di interesse nazionale, è ospite fisso dei più importanti salotti televisivi italiani. Continua a leggere

CORONAVIRUS, REGIONE LOMBARDIA MOLTIPLICA INIZIATIVE ANTIVIOLENZA DI GENERE

Milano, 2 maggioL’emergenza Covid-19 ha provocato vittime, non solo tra i malati, ma anche purtroppo tra le donne che hanno subito violenza e, in molti casi, non hanno fatto in tempo o avuto occasione di denunciare il proprio maltrattante, perché in casa con lui. 

centri antiviolenza.jpg

La violenza contro le donne non si è mai fermata, neanche con il coronavirus. Anzi – ha precisato l’assessore alla Famiglia,  Genitorialità e Pari Opportunità Silvia Piani – dovendo rispettare la prescrizione di stare a casa, vittime e maltrattanti, negli ultimi due mesi, hanno passato più tempo insieme e questo ha generato e continua a generare situazioni potenzialmente pericolose”. Continua a leggere

MARITO VIOLENTO DENUNCIATO PER MALTRATTAMENTI LESIONI ALLA MOGLIE MANDANDOLA IN OSPEDALE

Castiglione d/S., 29 aprile -I Carabinieri della Stazione di Castiglione delle Stiviere, a seguito di delicata attività d’indagine, hanno denunciato in stato di libertà un cittadino marocchino, 57enne, residente a Castiglione delle Stiviere, per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali, commessi nei confronti della moglie convivente.violenza contro le donne Continua a leggere

VIOLENZA IN FAMIGLIA: MARITO VIOLENTO ARRESTATO DAI CARABINIERI DI CAVRIANA

Cavriana, 17 aprileErano le 6.00 circa di ieri giovedì 16 aprile quando i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Castiglione delle Stiviere, a seguito di richiesta telefonica, intervenivano in un’abitazione di Cavriana per una lite in famiglia.

carabinieri

Giunti sul posto, i militari constatavano che si trattava di una situazione di maltrattamenti in famiglia operati dal marito nei confronti della moglie.  I Carabinieri, che non hanno tardato a ricostruire i fatti, hanno appurato che i litigi in famiglia proseguono dal 2018, anno in cui è nato il figlio. Continua a leggere

VIOLENZA SESSUALE: MARITO VIOLENTO ARRESTATO DAI CARABINIERI DI ASOLA

Asola, 26 marzoEra il pomeriggio di martedì 10 marzo quando una donna si presentava negli uffici della Stazione Carabinieri di Asola per presentare una denuncia nei confronti del proprio marito convivente.

VIOLENZA CONTRO LE DONNE 2.jpg

La donna aveva rappresentato ai Carabinieri di essere vittima, da circa due anni, di azioni violente e perduranti nei suoi confronti consistenti in minacce, aggressioni e costrizioni a rapporti sessuali da parte del marito convivente. I Carabinieri, a seguito di delicata attività d’indagine, avevano denunciato in stato di libertà il marito, un tunisino 56enne residente ad Asola, per maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale, commessi nei confronti della moglie. Continua a leggere

CORONAVIRUS, PIANI: VIOLENZA SULLE DONNE NON SI FERMA. Nuove indicazioni ai Centri per affrontare l’emergenza sanitaria

Milano, 25 marzoI Centri Antiviolenza lombardi e i relativi sportelli proseguiranno le attività con modalità organizzative che permettano di rispettare le restrizioni determinate dall’emergenza sanitaria contingente.

discriminazione e violenza sulle donne

Servizi in modalità a distanza:In particolare, dovranno essere erogati con modalità ‘a distanza’ (telefono, mail, videochiamate, messaggi..), tutti i servizi di supporto alle donne e dovrà essere garantita la reperibilità telefonica H24 sui numeri dedicati. In caso di necessità di contatto diretto con la donna, questo dovrà avvenire rispettando le misure di sicurezza imposte dalla normativa (distanza di un metro e dispositivi di protezione). Continua a leggere

DENUNCIATO UN 56ENNE TUNISINO PER MALTRATTAMENTI IN FAMIGLIA E VIOLENZA SESSUALE

ASOLA, 12 marzo – I Carabinieri di Asola, a seguito di delicata attività d’indagine, hanno denunciato in stato di libertà un cittadino tunisino residente ad Asola, per maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale, commessi nei confronti della moglie convivente.

maltrattamenti

La donna ha rappresentato ai Carabinieri di essere vittima, da circa due anni, di azioni violente e perduranti nei suoi confronti consistenti in minacce, aggressioni e costrizioni a rapporti sessuali da parte del marito convivente. Continua a leggere

GIORNATA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE: LE INIZIATIVE DI “RETE ROSA” VIADANA

L’ASSOCIAZIONE RETE ROSA COMUNICA CHE GLI EVENTI SONO STATI SPOSTATI TUTTI A DATA DA DESTINARSI

VIADANA (2 marzo) – In occasione della “Giornata Internazionale Contro la Violenza sulle Donne”, l’Associazione culturale femminile “Rete Rosa” di Viadana come ogni anno, dedica una serie di eventi finalizzata alla sensibilizzazione del problema.

rete rosa festa della donna.jpg

Questa iniziativa, che è divenuta ormai un appuntamento fisso, richiamando nel tempo un numero sempre maggiore di persone interessate, ha l’intento di fornire uno spazio nel quale donne e uomini possano esprimersi secondo le diverse competenze e talenti, per dichiarare la propria volontà a ricercare un rapporto fra i generi basato sul riconoscimento e sul rispetto, contro ogni forma di violenza sulle donne.
Continua a leggere

THE LANSBURY: “ALBA” IL NUOVO VIDEO QUANDO GLI UOMINI RACCONTANO LA VIOLENZA SULLE DONNE

Si può raccontare la violenza sulle donne anche essendo uomini, anche con sonorità “forti” e molto rock, anche con una canzone: ALBA è il brano con con cui THE LANSBURY, trio alternative di Torino, si presenta, forte anche di un videoclip di grande impatto.

Una donna completamente inguainata in un costume bianco, come prigioniera di preconcetti e pregiudizi, si disegna addosso, in un video in bianco e nero che la band ha girato in autonomia, e in una canzone molto ruvida e potente. Continua a leggere