VILLIMPENTA – I ruoli femminili nella Grande Guerra con la scrittrice Elisa Zoppei

04_DonneContadine%20al%20lavoro%20nei%20campi

di G.Baratti

Il Comune di Villimpenta con il patrocinio della Provincia di Mantova e in collaborazione con il Sistema bibliotecario Grande Mantova, domenica 24 maggio ore 17, al Castello Scaligero Gonzaghesco di Villimpenta (Mn), in occasione della ricorrenza dei 100 anni della Grande Guerra 1915-2015 presenta “Voci, volti, ruoli femminili nella Grande Guerra”.

Anche nella Prima Guerra Mondiale, più che nel passato, il prezzo pagato dalle donne fu altissimo, in un conflitto che lo storico Hermann Sudermann definì “la più gigantesca imbecillità che il genere umano abbia compiuto dal tempo delle Crociate”.

Ancora oggi, spesso, lo studio degli eventi storici relativi al primo conflitto mondiale ci trasmette un’idea della guerra come di un universo al maschile, in cui rivestono un ruolo centrale i soldati, le battaglie, le decisioni dei grandi generali e la vita di trincea eppure, anche le donne, pur non combattendo in prima persona, per la prima volta sono chiamate a forme di partecipazione alla vita politica dando  un apporto fondamentale allo sforzo bellico. Ciò contribuì a modificare il loro ruolo nella società e a dare una spinta decisiva al processo di emancipazione femminile.

L’incontro sarà tenuto dalla scrittrice Elisa Zoppei con l’intrattenimento del Gruppo Culturale L’Airone (tra voli di poesie)

castello-di-villimpenta Info.: Tel. 0376.667508—Email: info@castelloscaligerovillimpenta.it

              www.castelloscaligerovillimpenta.it

 

Rispondi