REGGIOLO (Re) – FESTA DELLA ZUCCA DA RECORD. TUTTO PRONTO PER IL SECONDO WEEKEND

DSC_0560

Secondo weekend 26 e 27 SETTEMBRE 2015 con la FESTA DELLA ZUCCA di Reggiolo. Il primo appuntamento è come sempre a tavola con i graditissimi piatti della tradizione. Basti pensare che in soli due giorni, sabato e domenica scorsi, sono stati preparati 700 chili di tortelli di zucca e due quintali di gnocco fritto.

DSC_0487

In attesa di replicare e superare il record, sabato si torna a cena al ristorante del Parco Salici con un menù che vede come protagonista indiscussa la zucca, mentre domenica il convivio è fissato per pranzo. Chi vorrà potrà gustare i tortelli di zucca reggiolesi anche alla tensostruttura allestita, dalle 11 alle 19.30 di domenica, in piazza Martiri.

DSC_0529

Nella giornata di domenica la festa animerà il centro storico reggiolese con spettacoli, mostre, figuranti in abiti medievali, sbandieratori, negozi aperti, stand gastronomici e bancarelle. In piazza Martiri si terrà anche l’atteso mercato alta qualità Terra dei Gonzaga e le “Sfogline” della Confraternita della zucca, Roberta Dondi, Marilena Zilioli e Maria Puglia, si metteranno di nuovo al lavoro per lo show cooking dedicato alla preparazione dei tortelli.

DSC_0700

Durante le due giornate di festa, nella sede della cooperativa “Nuova Primavera” in viale Piave 21 (sabato a partire dalle 16 e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19), sarà aperta anche la mostra di icone matildiche realizzate da Annalisa Fanfoni e Sabrina Marconi.

Sempre nella sede della cooperativa, sabato alle ore 18, si terrà la presentazione del libro di Rita Coruzzi dal titolo “Matilde. Per grazia di Dio, se è qualcosa” con l’introduzione del professor Franco Canova e l’intervento dell’attrice Maria Antonietta Centoducati.

Ora parte il conto alla rovescia per riuscire a confermare il successo della scorsa settimana.

Un vero e proprio record quello della XX edizione della Festa – commenta il sindaco Roberto Angeli –, lo dicono i numeri e le persone che hanno affollato il centro di Reggiolo. Credo che anche i commercianti possano ritenersi soddisfatti. Il paese è stato letteralmente invaso e all’appuntamento sono arrivati anche alcuni pullman, richiamati soprattutto dalla buona cucina dei volontari. Un ringraziamento particolare va dunque ai volontari, che con il loro impegno si dimostrano sempre la grande forza di Reggiolo”.

DSC_0488

Anche il presidente della Pro loco Armando Bosi è soddisfatto: “Solo al ristorante al Parco Salici – precisa – abbiamo contato circa 800 coperti, senza parlare dell’enorme quantità di tortelli servita a tavola. Questo weekend speriamo di riuscire a superare questi numeri”.

DSC_0579

L’impegno per il futuro? Riportare la Festa della zucca all’interno della Rocca medievale.

Purtroppo anche quest’anno – conclude il sindaco Angeli – non siamo riusciti ad organizzare la Festa all’interno della Rocca, da sempre scenario di questo evento. Da tempo l’Amministrazione sta lavorando per riportare la festa in questo luogo o almeno riuscire a riaprire una parte del cortile interno. Abbiamo già avviato un percorso di studio con la soprintendenza e con il tecnico che ha eseguito i lavori di messa in sicurezza delle mura e, nelle prossime settimane, sapremo se e come riusciremo a farlo”.

Rispondi