REGGIOLO – “TU SEI TANTE COSE”. FEDERICA CALZOLARI SI RACCONTA

Calzolari12La forza di combattere la malattia, il tumore al seno, la determinazione di una donna che non si è rassegnata davanti alla paura. La reggiolese Federica Calzolari ha saputo raccontare la sua storia in un libro: “Tu sei tante cose”.

Calzolari3

L’appuntamento è stato organizzato dalla Pro loco e dall’Amministrazione comunale nella struttura del Parco Salici di Reggiolo, oltre 300 persone hanno partecipato alla presentazione del libro.

Calzolari2

Durante la serata la dottoressa Elena Cipelli ha ripercorso insieme all’autrice tutte le emozioni e le paure affrontate durante i durissimi mesi della malattia. Federica Calzolari ha spiegato come questa battaglia ha cambiato la sua vita e lo ha fatto coinvolgendo il pubblico, riuscendo a trasmettere le emozioni, le paure, gli interrogativi sul senso delle cose.

Calzolari1

La serata, che ha visto la partecipazione delle associazioni di volontariato e del sindaco Roberto Angeli in veste di volontario è terminata con un’apericena.

Il ricavato dell’iniziativa sarà devoluto all’arcipesdale Santa Maria Nuova per l’acquisto di una strumentazione per le biopsie mammarie e, in parte, alle associazioni di volontariato locale che hanno partecipato attivamente nell’organizzazione dell’evento.

Tu sei tante cose

Le parole di Federica riguardo la sua malattia: “Può essere che ad un preciso momento della vita diventi importante fermarsi osservare e riflettere … questo giorno per me ha coinciso con l’8 ottobre 2013 data in cui all’età di 46 anni mi è stata confermata la presenza di cellule carcinomatose maligne al seno. Con queste parole inizia il libro di medicina narrativa all’interno del quale ho deciso di racchiudere quelli che ho definito appunti di gratitudine maturati durante il percorso oncologico ………

Rispondi