“I Documenti e le lettere di Matilde di Canossa”: UNA STRENNA INTELLIGENTE PER SOSTENERE LA CULTURA DI REGGIOLO

copertina doc e lettere.jpgUna strenna natalizia per sostenere la cultura di Reggiolo pensando alla storia locale. Il Comune di Reggiolo offre la possibilità di acquistare al prezzo di costo (30 €) la pubblicazione “Documenti e lettere di Matilde di Canossa (1071-1115)” a cura di Franco Canova, Maurizio Fontanili, Clementina Santi e Giordano Formizzi.

L’opera, pubblicata dalla casa editrice Pàtron di Bologna e promossa dal Comune di Reggiolo nell’ambito delle iniziative per il IX centenario della morte di Matilde di Canossa, raccoglie le traduzioni dal latino all’italiano di 158 manoscritti autentici di Matilde.

Il libro, con la postfazione del professor Paolo Golinelli, ripercorre la storia del Bondanazzo di Reggiolo, dimostrando con riscontri storici e documentari, che la corte era l’antico Bondeno di Ròncore, luogo dove la Grancontessa decise di ritirarsi alla fine del 1114 e dove morì il 24 luglio 1115.

Si tratta – spiega l’assessore alla Cultura Franco Albinellidel tomo unico pubblicato in occasione degli importanti convegni internazionali dedicati alla figura di Matilde di Canossa che si sono tenuti quest’anno a Reggiolo. Ne esistono solo 325 copie e può essere un’intelligente strenna natalizia per sostenere la cultura locale”.

Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare direttamente l’assessore Albinelli al numero 329 2105972 o all’indirizzo e-mail f.albinelli@comune.reggiolo.re.it.

Rispondi