RIVALTA S/ MINCIO – INAUGURATO “NATALE A FONDO MINCIO”

19 dicembre 2015 – 6 gennaio 2016

INGRESSO LIBERO A TUTTE LE ESPOSIZIONI

di Paolo Biondo

Su il sipario a Rivalta sul Mincio; la scena è tutta per il “Natale a Fondo Mincio” ovvero la manifestazione promossa dal Comune di Rodigo in collaborazione con il mondo del volontariato locale e che animerà le festività natalizie sino al giorno dell’Epifania.

taglio del nastro.jpg

Numerose le persone che hanno presenziato alla cerimonia del taglio del tradizionale nastro tricolore; gesto di particolare significato, in questa occasione, in quanto compiuto da tre giovani quali: Federico Gallesi, Ilary Cicognetti e Mattia Favalli.

Prima dell’accensione del Presepe sul Mincio, che anche quest’anno farà da denominatore comune dello sforzo organizzativo predisposto, vi sono stati gl’interventi del sindaco di Rodigo Gianni Chizzoni, che era affiancato dal vice, Marco Zen, e dagli assessori, Luciano Chiminazzo, Gianni Grassi, e Patrizia Chiminazzo la quale si è fortemente adoperata in queste settimane per far sì che le sinergie individuate portassero ai risultati desiderati, del Vescovo emerito, monsignor Egidio Caporello, e di tutti i presidenti delle associazioni che hanno aderito al progetto.

Corale Pagliari.jpg

Il tutto è avvenuto all’ingresso di Fondo Mincio, con la Corale “G. Pagliari” che ha reso la cerimonia ancor più affascinante e coinvolgente con i suoi canti, per poi consentire alle persone presenti di ammirare tutte le proposte allestite in quest’area.

Sotto il portico del Vecchio Loghino il Circolo Fotografico Rivalta ha predisposto la proiezione di un documentario fotografico che riporta le lancette dell’orologio indietro nel tempo raccontando la Rivalta sul Mincio del secolo scorso.

In sala B. Ascari è stata allestita la mostra delle opere realizzate dagli hobbisti locali, comprendenti anche varie interpretazioni del presepe.

Nella nuova sala realizzata nella seconda porzione del Vecchio Loghino è stata organizzata una mostra di pittura dal titolo “L’emozione dei colori” che ospita i quadri a firma dei artisti come Bianca Bertazzoni, Giordano –Male- Nonfarmale e Natale Paulis a cura di Mincio&Dintorni, in collaborazione con il Gruppo Culturale Rivalta e con il patrocinio  del Comune di Rodigo.

panoramica

Anche il Gruppo Alpini Rivalta ha contribuito alla manifestazione distribuendo ai presenti ciambelle,  vin brulè  e the caldo.

A curare, invece, ogni minimo aspetto del Presepe sul Mincio ci hanno pensato i volontari dell’Ordine Culturale del Contado presieduto da Paolo Tomaselli e quelli del Gruppo Canoistico Rivalta, presieduto da Fabio Severi.

Lungo le vie del paese è stata, infine, predisposta un’esposizione di quadri dedicati alla Natività, esposizione che accompagna il visitatore sino a Fondo Mincio

(foto di Mendes Biondo)

Rispondi