GAZOLDO D/IPPOLITI – CONSUELO IELO PRESENTA “ARCOBALENI D’ACQUA”

 

di G.Baratti

Nuovo interessante appuntamento domenica 20 marzo alle 16,30 all’Associazione Postumia di Gazoldo degli Ippoliti di Via Marconi, 113 dove l’esordiente Consuelo Ielo presenterà la sua opera “Arcobaleni d’acqua”. A dialogare con l’autrice Mario Madella e Nanni Rossi.

arcobaleni d'acqua.jpg

Ognuno è amore. L’amore siamo noi. E quella che Consuelo Ielo ci racconta in questo romanzo è proprio una bella storia d’amore. Una storia profonda, che non nasconde la crudeltà del destino, il dolore lacerante della perdita di una persona cara e il peso di un senso di colpa che ci si può portare dentro fin da quando si è ancora bambini. A raccontarcela in prima persona è Nicola, un uomo che ha ottant’anni: sua moglie Anna è ricoverata in una clinica e ogni giorno lui la va a trovare finché una mattina la vista di un arcobaleno fuori dalla finestra lo riporta con la mente e il cuore alla storia del loro grande amore. Un amore aspettato per una vita intera, perché i grandi amori si possono aspettare anche per tutta una vita. Questa storia riesce a commuovere, a far piangere e sorridere, è una di quelle storie che ci fanno sognare e che ci invogliano a lasciarci andare alle belle sensazioni e quando arrivati alla fine chiudiamo il libro e lo appoggiamo sul tavolo, abbiamo una convinzione ora più forte che mai: l’amore è tutto, l’amore è vita.

Consuelo Ielo è nata in provincia di Torino, trascorrendo gran parte della sua infanzia. Da molti anni abita in provincia di Mantova. Ha conseguito il diploma di tecnico per i Servizi Sociali e una laurea in Formazione nelle Organizzazioni presso l’Università di Verona.

Chiuderà la serata il concerto “La musica nel tempo” con Paolo & Giorgia Canevese e a seguire le tavole imbandite di Postumia ospitano le squisitezze di Re Mida risto.

Rispondi