MANTOVA – LA POESIA NELLA TERRA DI VIRGILIO

festival di poesia.jpg

di G.Baratti

Dopo il successo ottenuto l’anno scorso, torna dal 19 al 22 maggio 2016 il Festival Internazionale di Poesia Virgilio e del Premio Nazionale di Poesia Terra di Virgilio.

La manifestazione organizzata da La Corte dei Poeti di Montanara, intende promuovere nell’anno di Mantova Capitale Italia della Cultura, la poesia attraverso un articolato programma di importanti eventi che mirano a sollecitare attenzione verso la poesia stessa, espressione letteraria alta che conta su di un numero di autori, case editrici, lettori, ben al di sopra della normale considerazione, forma d’arte di indubbio fascino e di enorme valenza culturale e formativa.

Nell’ambito del Festival si svolgerà la cerimonia di consegna dei riconoscimenti relativi al Premio Nazionale di Poesia Terra di Virgilio, la cui formula, che abbina poeti affermati o esordienti ad autori in condizione di fragilità ospitati in strutture protette, ha caratteristica di assoluta originalità a livello nazionale.

POESIA.jpg

Il programma prevede GIOVEDÌ 12 MAGGIOOre 20.45 – Sala delle Colonne, Biblioteca Baratta (corso Garibaldi, 88): Anteprima del Festival con anticipazione del programma e letture dei poeti mantovani Antonino Caponnetto, Stefano Colletti, Angelo Lamberti, Marco Molinari, Giovanni Perrino.

GIOVEDÌ 19 Ore 18.15 – Sagrato della Rotonda di San Lorenzo (piazza delle Erbe): inaugurazione del Festival.

Ore 19.00 – Sala della Colonna (piazza L. B. Alberti): lettura della poetessa Maria Attanasio, con Lucia Papaleo. Attanasio ha debuttato in poesia per i tipi Guanda nel 1978. Numerose sue opere in prosa sono pubblicate da Sellerio. Presenta in anteprima la silloge Blu della cancellazione.

Ore 20.45 – Sala delle Capriate (piazza L. B. Alberti): recital di Craig Czury (USA). Di Czury, autore di numerose sillogi pubblicate negli Stati Uniti, sono tradotte poesie in spagnolo, russo, portoghese, lituano, croato. Per la prima volta è presente in Italia.

VENERDÌ 20 Ore 16.30 – Casa del Mantegna (via Acerbi, 47): convegno La vertigine della bellezza. Relatori Adriano Amati,  Giorgio Bernardi Perini, Flavio Ermini, Valerio Magrelli, Rosa Pierno, Enrico Ratti. Conduce Renata Salvarani.

Ore 19.00 – Rotonda di San Lorenzo (piazza delle Erbe): lettura di Valerio Magrelli. Magrelli è uno dei più noti poeti italiani. Attivo sin dagli anni Ottanta. Ha pubblicato per autorevoli editori, fra cui Feltrinelli, Laterza, Mondadori ed Einaudi.

Ore 20.45 – Cinema d’essai Mignon (via Benzoni, 22): l’attrice Marion D’Amburgo propone, con testi dal vivo, una selezione di video a tema poetico del regista Tony Verità.  Cofondatrice negli anni ’70 della compagnia Carrozzone, poi Magazzini Criminali e Magazzini. D’Amburgo è icona della neo-avanguardia teatrale italiana.

SABATO 21 Ore 10.30 / 12.30 – Sala delle Colonne della Biblioteca Baratta (corso Garibaldi, 88): reading del Gruppo 77 di Bologna con Chiara Baldini, Rachele Bertelli, Enea Conti, Alessandro Dall’Olio, Piera Anna Masia, Silvia Secco,  Chiara Solmi, Francesca Teggia Droghi, Claudia Zironi.

Ore 16.00 – Loggia del Grano (via Spagnoli): cerimonia di consegna dei riconoscimenti relativi al Premio Nazionale di Poesia Terra di Virgilio 2016. Presenzia il poeta Beppe Costa.

Ore 18.00 – Casa del Rigoletto (piazza Sordello, 23): reading di Lucilla Conforta Gori, Maria Danese, Concetta Galibardi, Teresa Matassa.

Ore 19.00 – Rotonda di San Lorenzo (piazza delle Erbe), lettura di Eughèny Solonovich (Russia), con Giovanni Perrino. Solonovich, noto come poeta e saggista, è considerato il più autorevole traduttore della poesia italiana in russo. Propone una selezione di liriche in corso di pubblicazione nel nostro Paese.

Ore 20.45  – Sala della Colonna (piazza L. B. Alberti): La poetica del basso continuo, lettura di Ida Travi. Travi ha pubblicato opere di poesia e saggistica per Moretti& Vitali e Baldini Castoldi. Ha firmato radiodrammi e corti audio-video. Si occupa anche di scrittura per il teatro.

DOMENICA 22Ore 10.30 / 12.30 –  Loggia del Grano (via Spagnoli): consegna del Premio alla carriera Festival Virgilio 2016  quale poeta mantovano di spicco nazionale a Ivano Ferrari.  Segue Virgilio il Maestro – Incontro con l’immortale testo di Dante e con la figura straordinaria di Publio Virgilio Marone, di Fabiola Giancotti. Lettura a più voci in prima assoluta con presentazione dell’autrice.

Ore 15 / 17 – Sala delle Capriate (piazza L. B. Alberti): letture del Collettivo di Scritture Bibbia d’Asfalto con Paolo Aldrovandi, Daniele Casolino, Jaime Andrès De Castro (Colombia), Ivano Ferrari (omonimo del poeta mantovano),  Ksenja Laginja (Croazia), Enzo Lomanno, Antonella Lucchini , Edoardo Olmi, Alessandra Piccoli.

Ore 18,00 – Sala della Colonna (piazza L. B. Alberti): reading di Patrizia Valduga, con Lucia Papaleo. Valduga è autrice di ben quattordici raccolte poetiche, tutte pubblicate da autorevoli editori, come Crocetti, Guanda, Einaudi, Mondadori, Marsilio e Garzanti.

Ore 20.45 – Sala degli Stemmi (via Frattini, 60): recital del poeta Evgenij Aleksandrovič Evtušenko (Russia), cui verrà consegnato il Premio alla carriera Festival Virgilio 2016, quale autore di spicco internazionale. Con Giovanni Perrino. Le opere di  Evtušenko, da molti ritenuto il più grande poeta russo, sono state pubblicate in italiano da autorevoli editori, fa cui Feltrinelli, Rizzoli, Garzanti, Einaudi.

Info: Referente del progetto: Stefano Iori – 348.2929478 email: segreteria@poesiaterradivirgilio.it — http://www.poesiaterradivirgilio.it/

LA CORTE DEI POETI ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE Via C. Roda, 87 – 46010 Montanara di Curtatone (MN)

Ramingo Banner

https://ramingoblog.wordpress.com/studio-editoriale-ramingo/

Annunci

Rispondi