MANTOVA – INIZIA LO SFALCIO DELLA “TRIGOLERA” DEL LAGO DI MEZZO e INFERIORE

Mantova- Lago di mezzo - trigolera.jpgIl Parco del Mincio su incarico e con finanziamento del Comune di Mantova, ha fatto partire  i lavori di contenimento della castagna d’acqua dagli specchi del lago di Mezzo e Inferiore.

I lavori di sfalcio si protrarranno per quattro giorni (dal 14 al 18 luglio) e impegnano un natante con barra falciante e un secondo natante con raccoglitore che ha il compito di spingere la vegetazione galleggiante tagliata nel flusso di corrente dei laghi, per evitare che si areni lungo le rive.

Sono anche in programma due interventi di mantenimento in agosto e in settembre.

I lavori iniziano dal campo canoa, dove la presenza dei trigoli ha invaso il campo di gara e proseguiranno nel lago di Mezzo dove è prevista una ri-sagomatura con riduzione della superficie occupata dell’estensione di castagna d’acqua per ridurla di circa il 30% nello spazio verso il centro del lago, da Sparafucile alla ex darsena Burgo.

castagna d'acqua - trigoli.jpg

Nel piano di gestione del Sito della Rete Natura 2000 è previsto il contenimento, nelle stagioni di eccezionale proliferazione, ma non l’eliminazione della Trapa Natans perché è una specie protetta (si tratta di una specie definita “vulnerabile” nella Lista Rossa Regionale del 1997 e “minacciata” nella Lista Rossa Nazionale) che ha inoltre una funzione ambientale importante perché, come dimostrato  in studi scientifici, la Trapa Natans svolge un’attività fitodepurante nei confronti delle acque, sottraendo nutrienti e intercettando le particelle in sospensione.

Le grandi distese della pianta di trigolo costituiscono anche uno spettacolo naturalistico per le numerose specie di uccelli che sostano sulle foglie galleggianti trovandovi cibo in abbondanza. Particolarmente significativa è la presenza di aironi, Garzette, Nitticore, Aironi rossi e cenerini, Aironi bianchi maggiori e Aironi guarda buoi, Cigno reale.

La Castagna d’acqua costituisce poi l’ambiente elettivo di nidificazione del Mignattino, un uccello ormai quasi scomparso in Italia ma che ancora nidifica in Vallazza su questa pianta galleggiante.

Rispondi