REGGIOLO – UN WEEKEND ALL’INSEGNA DEL NATALE

rocca natale.jpg

Un weekend ricco di appuntamenti quello di Reggiolo. In vista del Natale il centro del paese si accende di luci e il calendario degli eventi si fa sempre più ricco. Sabato 17 dicembre alle ore 21, nella sala polivalente “Nino Za”, con il concerto del corpo filarmonico “Giovanni Rinaldi” di Reggiolo diretto dal maestro Paolo De Gaspari.

Durante la serata, che presenterà un ricco e differenziato programma musicale, verranno raccolti fondi per il sostegno della banda musicale di Accumuli (RI) gravemente colpita dal terremoto. Dopo il concerto saranno anche estratti i numeri vincenti della lotteria 2016 del circolo musicale. L’ingresso è libero.

Domenica 18 dicembre arriverà “Natale in piazza”, appuntamento a cura dei commercianti di Reggiolo tra shopping, musica, degustazioni e un occhio all’ambiente. Si comincia fin dalla mattina, alle ore 10.30, con l’iniziativa “Gli alberi in festa” al Parco Sartoretti. Grazie alla collaborazione delle Ggevv e Auser si terrà l’inaugurazione del nuovo sistema Label Plant. Grazie allo smartphone e a un’app, da domenica i visitatori potranno scoprire gli alberi presenti nel parco. Una targhetta con codici QR posizionata su ciascun albero permetterà, infatti, di avere informazioni di ogni tipo sulle piante. Un percorso informativo ed educativo dedicato all’ambiente che sfrutta la tecnologia. Durante l’iniziativa a tutti i partecipanti sarà offerto un omaggio.

La festa entra nel vivo nella piazza e nelle strade del paese dove si moltiplicheranno le occasioni per comprare gli ultimi regali di Natale. In piazza Martiri i prodotti di qualità saranno protagonisti con il mercato Terre di Gonzaga, mentre gli stand gastronomici gestiti dall’associazione Brugneto c’è e dalla Pro loco proporranno gnocco fritto e polenta “cùnsa”. Non mancherà neppure il pane cotto nei forni a legna a cura dell’Ati commercianti.

Lungo le vie del centro storico sarà proprio Babbo Natale ad offrire dolci a tutti i passanti e suonatori di cornamuse dell’associazione musicale Heart of Italy pipe band, con i tipici abiti scozzesi, accompagneranno la giornata di festa.

 

Rispondi