MANTOVA – COMPLETATI I LAVORI ALLA SCUOLA “POMPONAZZO”

Mantova - Scuola Pomponazzo di Via Porto.jpg

Sono stati ultimati i lavori presso la scuola Pomponazzo di via Porto. Eseguiti i lavori di ripristino della copertura con miglioramento sismico e quelli di riqualificazione delle facciate. Nella pausa per festività natalizie sono stati completati gli interventi di insonorizzazione dei locali mensa. L’intervento è costato 360mila euro.Dunque, i lavori di ripristino della copertura con miglioramento sismico dell’edificio hanno raggiunto il traguardo. Attraverso la riqualificazione della copertura si è potuto realizzare, mediante l’inserimento di un doppio tavolato ligneo e controventature metalliche, un prezioso intervento di miglioramento sismico dell’edificio.

Il risultato finale dell’intervento, durato da luglio a tutto novembre, oltre ad aver correttamente ripristinato l’impermeabilizzazione del manto di copertura ed aver migliorato la tenuta dei coppi in caso di nevicata predisponendo idonei agganci tra i medesimi al fine di evitare lo scivolamento, garantisce un elevato livello di sicurezza in caso di terremoto.

Contemporaneamente all’intervento sulle coperture, sono stari realizzati importanti opere di riqualificazione delle facciate, con interventi puntuali di ripristino di cornicioni, paraste e bugnati e relativa tinteggiatura, ripristinando le colorazioni originarie desunte da saggi stratigrafici realizzati in corso d’opera. Inoltre, sono state ripristinate le colorazioni delle inferriate e dei portoni di ingresso.

Tutte le lavorazioni sono state realizzate sotto la supervisione della Soprintendenza ai Beni e alle Attività Culturali competente, dato che l’edificio è sottoposto a vincolo di bene culturale.

I lavori sono stati eseguiti dalla ditta Eredi Montani Sas di Pegognaga su progetto dell’ufficio Tecnico comunale a cura dell’ingegner Francesco Rebegoldi, dell’architetto Carmine Mastromarino e di Vincenzo Cantarelli dell’Ufficio Tecnico Comunale. La direzione dei lavori è stata affidata all’architetto Corrado Fantoni, mentre il coordinatore della sicurezza era l’ingegner Renato Buttini.

Ma gli interventi non finiscono qui: durante le vacanze natalizie, utilizzando economie sul quadro economico derivanti dagli esiti della gara d’appalto, verranno eseguiti ulteriori lavori di insonorizzazione della sala mensa, di circa 200 metri quadrati, necessari ad attenuare il riverbero degli ambienti e migliorare il comfort sonoro. Anche questo è un significativo intervento di supporto della qualità complessiva dell’attività scolastica.

Si tratta di un lavoro importante, sia per l’edificio che per tutti i bambini che frequentano la scuola – ha detto l’assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Mantova Nicola Martinelli -. Tale intervento dimostra l’attenzione della nostra Amministrazione verso i plessi scolastici mantovani”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.