MANTOVA – DANIELE SILVESTRI IN PIAZZA SORDELLO NELLA NOTTE DI CAPODANNO

silvestri

Sarà Daniele Silvestri ad animare il Capodanno a Mantova. Il cantante romano si esibirà dalle 22.15 in piazza Sordello. Il pubblico potrà ascoltare tutti i suoi più famosi successi. Lo spettacolo, inserito nella programmazione di Mantova Capitale Italiana della Cultura, porterà in una della piazze più belle d’Italia un atteso concerto per concludere alla grande il 2016 che ha visto Mantova protagonista della cultura. La festa in piazza Sordello partirà alle 21.30 con musica d’ascolto, seguirà il concerto di Silvestri e a mezzanotte il brindisi con il cantante e le autorità cittadine, tra le quali il sindaco di Mantova Mattia Palazzi.

 

fuochi-dartificio-capodanno

Alle 0.20 sarà la volta dello spettacolo pirotecnico “Fuochi e luci” sui laghi di Mantova dal Ponte di San Giorgio, un evento suggestivo che durerà ben 16 minuti. Dalle 00.45 fino a tarda notte, poi, si ballerà sempre in piazza Sordello con il dj set di Andrea Belli del programma 105 IndaKlubb.

Dopo il concerto di Max Gazzè organizzato per aprire gli eventi di Mantova 2016 e quello di Niccolo Fabi che aveva dato il via alla stagione di Mantova Arte & Musica, toccherà al terzo componente del trio che nel 2014 aveva pubblicato l’album “II padrone della festa” chiudere l’anno di Mantova capitale italiana della cultura.

Per Daniele Silvestri il 2016 è stato un anno ricco di successi con il primo posto in classifica dell’album “Acrobati”, certificato disco d’oro. Avrà il compito di animare la notte più lunga dell’anno portando a Mantova i nuovi successi come “Quali alibi” e i grandi classici come “Salirò”, “La paranza”, “Gino e l’Alfetta” e provare a replicare il successo ottenuto dai Negrita l’anno scorso, quando ventimila persone affollarono piazza Sordello.

bus-navetta

BUS NAVETTA GRATUITA. Comune, Apam e Aster hanno istituito bus navetta gratuita. Il servizio dell’Aster dal parcheggio del campo canoa a piazza Sordello nel giorno di Capodanno sarà attivo dalle 7 alle 23, con orario prolungato di due ore in concomitanza con la chiusura del ponte di San Giorgio per i fuochi. In servizio anche la navetta Apam dal parcheggio di Palazzo Te sino a corso Libertà dalle 9 alle 3 di notte (corse ogni 10′). Istituita anche una navetta che collegherà i parcheggi del Boma con il Castello dalle 19 alle 3 (corse ogni 20′). Dopo i botti, alla una la navetta sarà potenziata. Dalle 7 del 31 e sino alle 20 del 1° gennaio sarà vietato parcheggiare in piazza Seminario, mentre saranno chiusi dalle 21.30 sino alla fine dello spettacolo (tranne che per i residenti, i mezzi di soccorso e delle forze dell’ordine) via San Giorgio, via Cairoli, piazza Sordello e il voltone di San Pietro.

Se lo spettacolo pirotecnico non si potesse tenere nella notte di Capodanno, sarà rinviato a domenica 1° gennaio alle 17. In questo caso le vie saranno chiuse dalle 16 alle 17,30.

Annunci

Rispondi