IL PORTO DEI PICCOLI: MARE, GIOCO E CULTURA PER BAMBINI IN OSPEDALE APPRODA A MANTOVA

LOCANDINA MANTOVA- PARCO MINCIO.jpg

il 3 settembre Parco delle Bertone

dal 6 al 10 settembre Festivaletteratura

Portare il mare a tutti i bambini che affrontano la malattia perché attraverso il gioco possano ritrovare gioia e serenità, salpando insieme ogni giorno verso fantastiche avventure lontano dall’ospedale e dal luogo di degenza. Questa è la mission del Porto dei piccoli, Onlus nata nel 2005 da un’idea di Gloria Camurati e che partendo dall’Istituto G. Gaslini di Genova in 12 anni ha raggiunto tantissimi bambini in diverse regioni italiane, avviando collaborazioni con i principali centri pediatrici nazionali.

Dal 2013 Il Porto dei piccoli è presente a Mantova, partecipando al Festivaletteratura per far conoscere la propria mission e portare la magia del mare nelle pediatrie di Mantova, Asola e Pieve di Coriano, oltre che presso le associazioni del territorio.

Inoltre, Per poter offrire una presenza costante nel mantovano Il Porto dei piccoli ha avviato l’apertura di un nuovo polo locale ricercando Operatori e Volontari del luogo e stipulando una convenzione con l’A.O. Carlo Poma.

Promo_LIBRO_SUCCHIASANGUE

Anche quest’anno, con l’evento “Mantova d’A-Mare – Il Porto dei piccoli nella terra dei Gonzaga”, Il Porto dei piccoli sarà presente al Festivaletteratura, dal 6 al 10 Settembre, presso lo stand di Gruppo Autogas Nord in Piazza martiri di Belfiore, con laboratori incentrati sui temi della letteratura, del riciclo e sulla sensibilizzazione verso la realtà ospedaliera. Parallelamente verranno svolte attività nelle pediatrie di Mantova, Asola e Pieve di Coriano, oltre che presso associazioni, asili locali e presso le abitazioni dei bambini che seguiamo.

Ad inaugurare l’evento sarà una prima giornata in cui l’Associazione presenterà un nuovissimo libro dedicato a tutti i bimbi: “Succhiasangue e Barbanera”. Il racconto è il primo di una collana di storie narrate da bambini per altri bambini e sviluppate all’interno di un progetto scolastico volto a mettere in comunicazione una bimba con una grave malattia, la piccola Rebecca, con la sua classe. Questi racconti sono stati donati in suo ricordo dai compagni perché, dando voce alle proprie emozioni, potessero essere di aiuto e sostegno per tutti i bimbi costretti ad affrontare la malattia, comunicando un positivo messaggio di speranza. Il racconto è stato riadattato da Luisa Zappa Branduardi, moglie ed autrice del celebre cantautore, ed illustrata dal pittore Silvio Monti.

Domenica 3 Settembre, dalle 17 alle 19, Il Porto dei piccoli presenterà il volume “Succhiasangue e Barbanera” al Parco delle Bertone, attraverso uno spettacolo musicale teatrale adatto a tutte le età; al termine, per i più piccini, saranno allestiti laboratori ludico didattici che consentiranno ai partecipanti di apprendere, attraverso il divertimento, quanto sia importante tutelare l’ambiente utilizzando le risorse che la natura ci offre, in modo responsabile e attento.

In contemporanea ai laboratori, al pubblico adulto sarà proposto un momento di incontro e confronto sul volontariato, per sostenere la creazione di un nuovo nucleo di volontari nel mantovano.

(L’ingresso al parco per i maggiori di 12 anni è di 2€)

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.