MANTOVA OPEN FESTIVAL: DALL’8 AL 10 GIUGNO TEATRO URBANO e NOUVEAU CIRQUE

open11

OPEN (Other Performaces EN plein air) è il festival che Fondazione Umberto Artioli Mantova Capitale Europea dello Spettacolo che approderà a Mantova dall’8 al 10 giugno e agirà su alcuni luoghi chiave della città: dagli spazi aperti di Piazza Mantegna, fino a Palazzo Te, coinvolgendone i giardini e l’esedra.

Come forma di spettacolo multidisciplinare in grado di trasformare gli edifici e i monumenti della città in scenografie naturali, il teatro urbano nasce da diversi generi di rappresentazione – estranei agli edifici teatrali tradizionali – e si manifesta in forme sia colte sia popolari, in un’evoluzione continua dei linguaggi che, dall’espressione del corpo alle tecnologie e alle estetiche contemporanee, reinventa e si riappropria degli spazi della città. Gli spettacoli sono pensati anche per valorizzare luoghi che attualmente risultano marginalmente coinvolti dagli eventi culturali della città e decentrati rispetto al centro storico – come nel caso dei Giardini del Te – con l’obiettivo di realizzare un’azione di autentica rigenerazione di quest’area del tessuto urbano.

Le proposte spazieranno dalla ricerca sugli spazi aperti tra ritmo e azione fisica del Teatro dei Venti, all’atmosfera retrò del nouveau cirque di Circo Patuf, in bilico tra malinconia e riso sardonico. E ancora: dalla manipolazione del fuoco del Drago Bianco – nella bellezza del gesto in rapporto all’elemento igneo – all’acqua che prende forma aerea con le delicate illusioni create dalle bolle di Bubble on Circus. Acrobatica e ricerca sul corpo saranno l’elemento distintivo di Circo Puntino, mentre l’atmosfera surreale dei Tony Clifton Circus combinerà l’irrazionale e l’anomalia con spirito ironico.
Oltre alla presenza delle compagnie e degli artisti invitati, OPEN Festival lancia una Call for artist per selezionare giovani compagnie emergenti da affiancare con una sezione OFF alla programmazione ufficiale. La call, aperta fino alla fine di aprile, prevede anche un premio del pubblico al miglior spettacolo.

open.jpg

Il programma prevede: 5 compagnie di teatro urbano, teatro di strada e performing art ( 16 spettacoli gratuiti); 1 compagnia di nouveau cirque con Chapiteau (5 spettacoli  a pagamento); 3 compagnie emergenti ( 6 spettacoli sezione OPEN OFF gratuiti), per un totale di  27 spettacoli.

E inoltre: 1 laboratorio per giovanissimi (gratuito)1 Concorso per giovani attori > “I Giovani e la Commedia dell’Arte”; 1 concorso Fotografico SocialAttività di Alternanza Scuola Lavoro con coinvolgimento degli Istituti di Istruzione Secondaria Superiore; Creazione di un gruppo di volontari per il coinvolgimento attivo della cittadinanza.

Location spettacoli: Piazza Mantegna; Giardini del Te; Esedra di Palazzo Te.

 

 

 

Annunci

Rispondi