MILANO – LA NUOTATRICE MANTOVANA LAURA VOLPI VINCE la 7ª GRAN FONDO DEL NAVIGLIO

In una cornice suggestiva, come la rinnovata zona Darsena del centro di Milano, a festeggiare il successo nella settima edizione della “Gran Fondo del Naviglio “ (una gara di nuoto di ben 14 chilometri) è la mantovana Laura Volpi, della sezione Master della società Sport Management Atleti Lombardi.

La mantovana laura volpi vince la gara di nuoto Gran Fondo del Naviglio 2

La nuotatrice, che quotidianamente si allena presso le Piscine Dugoni di Mantova sotto lo sguardo vigile del tecnico Marco Colombo, centra un altro grande risultato e chiude al primo posto nella 14 km disputata negli scorsi giorni a Milano, nuotando più veloce di tutti nella gara disputata nuotando nel più importante fiume milanese.

Uno scenario pittoresco, come detto, con la nuotatrice mantovana della Sport Management che è la più veloce nel percorso partito da Gaggiano (paese alle porte del capoluogo lombardo) e che si era poi chiuso proprio in centro a Milano tra due ali di folla festanti.

Un risultato strepitoso dunque per Laura Volpi che ancora una volta si distingue a suon di successi centrando una vittoria che le era sfuggita nelle recenti edizioni, ma che in quest’occasione è preda dell’atleta mantovana.

laura volpi all'arrivo in darsena2.jpg

C’erano tre distanze di gara – commenta la nuotatrice della Sport Management Atleti Lombardi – e si poteva gareggiare nella Gran Fondo del Naviglio nelle distanze di 24, 14, e 2.5 chilometri. In passato avevo provato la 24 km, due anni fa era andata bene, ma l’anno scorso mi ero ritirata per colpa del freddo. Quest’anno ho così scelto di gareggiare sulla distanza dei 14 km. Si partiva da Gaggiano con corrente a favore e l’arrivo era fissato nella zona della Darsena a Milano. Eravamo circa una quarantina di atleti. Sono partita in testa con un gruppetto di nuotatori che poi si è assottigliato sempre più finché siamo rimasti io e un altro ragazzo (Gabriele Bossi). Ad un certo punto anche lui ha mollato e così io sono scattata e sono andata via e da metà gara in poi ho fatto tutto da sola sempre in testa fino ad arrivare alla Darsena. Mi sono così aggiudicata sia la classifica assoluta sia quella femminile. La corrente era bella forte all’inizio del percorso per andare spegnendosi man mano verso gli ultimi chilometri. L’ultimo pezzo è stato molto duro perché non c’era più la corrente a spingermi e perché la fatica iniziava a farsi sentire. L’arrivo a Milano però davanti a tutto il pubblico che stava sui ponti e sulle rive del fiume è stato decisamente suggestivo e – chiude Laura Volpi – mi ha spinto fino al traguardo e a centrare questo bel risultato”.

Laura Volpi ha così chiuso in prima posizione archiviando la gara con il tempo di 2:14:54.7 un risultato valso, come detto, il successo sia nella gara femminile sia in quella assoluta. Un’altra prestazione eccezionale dunque per la nuotatrice della Sport Management Atleti Lombardi e una grande soddisfazione per tutta la società.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.