MISTER NO REVOLUTION. VIETNAM e SENZANOME. FAME -DALL’8 NOVEMBRE IN LIBRERIA E FUMETTERIA

Cosa sarebbe successo se l’antieroe creato dalla fantasia di Guido Nolitta (Sergio Bonelli) fosse nato 25 anni dopo rispetto alla sua biografia ufficiale?

È questa la domanda da cui è partito Michele Masiero per indagare ancora più nel profondo uno dei personaggi più amati e complessi della casa editrice di via Buonarroti, un antieroe dalla modernità ancora ineguagliata, un’invenzione forte e dirompente nel panorama della letteratura disegnata. 

MISTER NO.jpg

Nasce da qui Mister No Revolution. Vietnam, l’esperimento che trasforma Jerry Drake in un ragazzo della New York della fine degli anni ’60, parte di una generazione che aveva voglia di cambiare e alzava la voce per farsi sentire: un soldato in Vietnam che, vivendo sulla propria pelle gli orrori di una guerra sporca e incomprensibile, avrebbe lasciato posto all’uomo Mister No.

Primo di tre volumi, Mister No Revolution. Vietnam, in arrivo in libreria e fumetteria dall’8 novembre, è sceneggiato da Michele Masiero, che firma anche l’introduzione, e vanta disegni di Matteo Cremona e colori di Luca Saponti e Giovanna Niro. Il tutto racchiuso da una potente copertina illustrata da Emiliano Mammucari.

SENZANOME. FAME.jpg

Sempre l’8 novembre con Senzanima. Fame tornano sugli scaffali anche le avventure a colori di Ian Aranill e della spietata compagnia di mercenari dei Senzanima ideata da Enoch e Vietti.

Dopo il successo del primo volume, anche questo nuovo capitolo arriva in libreria, in anteprima rispetto all’edicola, con un grande formato cartonato, per narrare una vicenda tesa, cruda e sanguinaria che pone il giovane Dragonero di fronte alla disumana realtà dei saccheggi e delle razzie che accompagnano i movimenti di un esercito.

Ian dovrà fare i conti con la propria coscienza, mentre intorno a lui il mondo sembra avvampare in una fiamma d’odio.

Il volume, arricchito dalle interviste a Stefano Vietti, autore di soggetto e sceneggiatura, e Ivan Calcaterra, autore dei disegni, avrà una copertina firmata da Mario Alberti.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.