ANGA COMPIE 60 ANNI: SERATA CELEBRATIVA A VILLA ANGELI DI PEGOGNAGA

Nell’anno in cui ricorre il sessantesimo anniversario della propria fondazione a livello nazionale, Anga Mantova, il gruppo giovani di Confagricoltura Mantova, celebra l’importante ricorrenza nel migliore dei modi con una serata esclusiva, in programma per mercoledì 12 dicembre, a partire dalle ore 18.

Esclusiva innanzitutto la location, la stupenda Villa Angeli di Pegognaga, ma esclusivi anche i contenuti. Il pubblico infatti potrà assistere ad un vero e proprio excursus storico dedicato alla meccanizzazione in agricoltura: un viaggio che partirà dalle origini e arriverà fino ai giorni nostri, per raccontare come meccanica, scienza e tecnologia abbiano aiutato (e aiutino) ogni giorno gli imprenditori agricoli nel proprio lavoro. Assolutamente di primo piano il parterre degli ospiti.

Durante la serata di Anga Mantova infatti interverranno il professor Luigi Mariani, docente di agrotecnologie per l’ambiente e il territorio e di storia dell’agricoltura presso il dipartimento di Scienze Agrarie dell’Università degli studi di Milano, e il dottor Flavio Barozzi, presidente della Società agraria di Lombardia e già consigliere e presidente Anga presso Confagricoltura Pavia.

Preziosissimo partner per la serata sarà il gruppo Argo Tractors-Landini, che nella figura del Corporate Product Manager Mirco Candiani illustrerà al pubblico ciò che l’azienda ha sviluppato negli ultimi anni e ciò che ci aspetta in futuro dal punto di vista della meccanica agricola.

La serata sarà condotta dal formatore aziendale Nicola Zanella, che intratterrà la platea: «Sessant’anni di vita di Anga sono un traguardo importantissimo – spiega Andrea Carlini, presidente di Anga Mantova – da celebrare al meglio. Abbiamo voluto incentrare la nostra serata sulla meccanizzazione agricola perché riteniamo sia un argomento di prim’ordine, visto che l’aiuto che la tecnologia ha dato e dà costantemente ai nostri associati è grandioso».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.