NEK: il grande ritorno live il 22 SETTEMBRE all’ARENA DI VERONA. In gara al 69° FESTIVAL DI SANREMO

Questo l’appuntamento che segna il ritorno live di NEK Filippo Neviani in uno degli spazi più prestigiosi e belli al mondo, l’anfiteatro veronese, a due anni dal concerto evento del 2017 che aveva fatto registrare il sold out con 12.000 persone.

nek in arena

Una serata magica, imperdibile… il pubblico dell’Arena si stringerà attorno a NEK, facendosi trascinare dalla sua musica, dai suoi più grandi successi e dall’incredibile carisma che sprigiona sempre sul palco.

I biglietti per il concerto, prodotto da Friends & Partners, saranno disponibili in presale per gli iscritti al FilGood Social Club, fan club ufficiale di Nek, dalle ore 11.00 di venerdì 1 febbraio. Dalle ore 11.00 di sabato 2 febbraio saranno invece disponibili su www.ticketone.it e dalle ore 11.00 di sabato 9 febbraio nei punti vendita e nelle prevendite abituali (per info www.fepgroup.it).

Nek è in gara al 69° Festival di Sanremo con “MI FARÒ TROVARE PRONTO”, brano scritto dall’artista insieme a Luca Chiaravalli e Paolo Antonacci, che sarà contenuto nel suo prossimo album di inediti, in uscita in primavera, a cui sta lavorando in questi mesi.

NEK 9112-2_web_ph Luisa Carcavale_b.jpg

Nella serata di venerdì 8 febbraio, NEK reinterpreterà il suo brano insieme all’amico e attore NERI MARCORÈ, in una versione completamente inedita che sorprenderà.

A dirigere l’orchestra del Festival di Sanremo per Nek è il M° Massimo Zanotti.

Mi farò trovare pronto”, brano che musicalmente trasmette l’energia a cui Nek da sempre ha abituato il suo pubblico, è ispirato a una poesia di Jorge Luis Borges, “È l’amore”, e a un viaggio nelle favelas brasiliane che l’artista ha realizzato lo scorso anno, dove ha visto con i propri occhi quello che l’amore può realmente fare.

Il brano “Mi farò trovare pronto” uscirà in digitale e in tutte le radio da mercoledì 6 febbraio e, dall’8 febbraio, in una versione limitata 45 giri con vinile bianco (già disponibile in pre-order). Da domani, venerdì 1 febbraio, inoltre, il brano sarà disponibile in pre-save su Spotify.

(foto Luisa Carcavale)

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.