RODIGO – IL COMUNE METTE IN VETRINA IL MONDO DELLO SPORT CON UN ALBUM DI FIGURINE

Album figurine.jpgNell’anno in cui Mantova è città europea dello sport, il mondo dello sport di Rodigo, in tutte le sue espressioni, da quelle agonistiche a quelle amatoriali, va in vetrina con un interessante album di figurine.

Una vetrina che per volontà dell’amministrazione comunale ripercorre un tratto della sua storia, ma soprattutto esalta il lavoro di questi ultimi anni. Una vetrina che fa leva su uno degli strumenti legati alla tradizione popolare e sportiva ovvero, la pubblicazione di un album per la raccolta delle figurine che immortalano atleti di ieri e di oggi compresi quelli dei settori giovanili.Da pochi giorni, infatti, è reperibile tanto nel capoluogo quanto nei borghi di Rivalta sul Mincio e Fossato questo testimonial dello sport rodighese, settore del tessuto sociale che ha raggiunto traguardi significativi nel tempo.

C’è grande fermento ed entusiasmo intorno a questo progetto concretizzatosi con la collaborazione di Idea Sportivi Koaroscuro s.r.l.

Da tempo – spiega l’assessore allo sport Luciano Chiminazzoeravamo alla ricerca di un progetto che riuscisse a rendere merito all’impegno profuso da tutto il mondo dello sport del nostro territorio. Quando nacque l’ipotesi di creare l’album delle figurine abbiamo compreso che poteva essere l’idea giusta. Confidiamo che l’entusiasmo riscontrato tra gli addetti ai lavori e gli atleti sia il medesimo dei nostri concittadini che potranno completarlo acquistando le tradizionali bustine contenenti cinque figurine. Alcune di queste ritraggono l’atleta singolo e altre vanno a sommarsi per esaltare il gruppo”.

gioco delle figurine.jpg

“Il Comune di Rodigo – ribadiscono all’unisono il sindaco, Gianni Grassi, e il suo vice, Luciano Chiminazzodà il suo benvenuto a Idea Sportivi Kiaroscuro con la quale si è potuto redigere questo simpatico album fotografico. Con tale pubblicazione abbiamo inteso dare l’opportunità al settore sportivo della nostra comunità di presentarsi in un modo nuovo. Un modo che oggi come ieri unisce certamente le generazioni. Il nostro obiettivo è stato quello di dare spazio alle attività che i nostri giovani atleti praticano quotidianamente avvalendosi dell’aiuto dei tecnici che con tanto impegno li guidano nel loro cammino sportivo attraverso un formativo e salutare lavoro di gruppo. Il mondo dello sport rodighese ci piace sottolinearlo opera utilizzando le strutture presenti ovvero  ben due palazzetti dello sport, cinque campi di calcio, due campi di tennis, un bocciodromo e un campo di tamburello. Con questo album fotografico, quindi, puntiamo a dare il giusto risalto a tutte le associazioni sportive e ai loro dirigenti che giornalmente con passione contribuiscono a costruire ed arricchire la vita non solo sportiva di Rodigo, Rivalta sul Mincio e Fossato. Realtà che ci hanno permesso la realizzazione di questo progetto”.

di Paolo Biondo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.