QIGONG DELLA SALUTE: IL REGGIANO MASSIMO CUCINOTTA CONQUISTA UN ORO E UN ARGENTO AI CAMPIONATI ITALIANI

Doppia medaglia per il reggiano Massimo Cucinotta al Torneo nazionale di Qigong della salute che si è svolto domenica scorsa, 14 aprile, a Carpi (Modena). Cucinotta ha conquistato la medaglia d’oro e d’argento, un risultato importante per Reggio Emilia festeggiato anche dal maestro dell’atleta, il campione mondiale di Qigong Paolo Zaffelli, impegnato nell’arbitraggio delle sfide.

 

La terza edizione del campionato italiano, organizzata dall’Italy Health Qigong Association (IHQA) del gran maestro Xu Hao, ha visto la partecipazione di una sessantina di atleti e 14 società provenienti principalmente dal Nord Italia. In gara nove campioni del mondo e alcuni campioni europei con una età media di 43 anni.

La premiazione di Massimo Cucinotta.jpeg

Il Qigong è una ginnastica cinese per favorire la salute psicofisica e la longevità, ancora poco diffusa in Occidente, prevede lo studio di diverse esecuzioni, statiche e dinamiche, tra le più famose il Baduanjin (otto pezzi di broccato), Wuqinxi (cinque animali) Liuzijiue (sei suoni terapeutici). Massimo Cucinotta si è imposto nel Yijinjing (sequenza per esercitare la flessibilità e forza di muscoli e tendini) e ha conquistato il secondo posto nel Daoyin 12 metodi.

(foto S.)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.