MILANO BALLA IL LISCIO di MIRKO CASADEI, MARTEDÌ 28 MAGGIO nell’ambito di OnDance – Accendiamo la danza

Milano è pronta a divertirsi e ballare il liscio con MIRKO CASADEI, alla guida della storica Orchestra Casadei. Martedì 28 maggio si terrà al Piazzale Donne Partigiane di Milano alle ore 21.00 la Serata Del Liscio all’insegna della migliore tradizione di ballo popolare.

L’evento è inserito nell’ambito degli appuntamenti di OnDance – Accendiamo la danza, la grande festa della danza ideata dall’Etoile ROBERTO BOLLE, in programma a Milano da domenica 26 maggio a domenica 2 giugno (Ondance.it).

Mirko Casadei, insieme all’orchestra italiana da ballo più famosa al mondo, trasformerà il Piazzale Donne Partigiane alla Barona in una vera e propria balera a cielo aperto regalando al pubblico milanese una serata dedicata agli amanti del liscio e non solo. Uno spettacolo unico che attraverso la musica e le canzoni racconta i 90 anni di storia dell’Orchestra Casadei.

Le immagini di repertorio sul megaschermo si alternano ai videoclip e si fondono con la musica dal vivo; fisarmonica violino fiati e chitarre si sfidano, mentre il ballo fa da protagonista, ricordando gli anni 70 quando la febbre del liscio impazzava in tutta Italia.

L’esibizione del musicista romagnolo sarà impreziosita dalla fisarmonica mediterranea di Manuel Petti il giovane direttore musicale della band, dalla nuova figura femminile dell’Orchestra Valeria Magnani al violino e voce, poi la voce e la chitarra di Stefano Giugliarelli, il sax e il clarinetto in do di Marco Lazzarini, la simpatia contagiosa del brasiliano Gil Da Silva(tromba, voce e percussioni) e da tutta la carica di Enrico Montanaro (batteria).

Nel corso della serata si esibiranno anche coppie di campioni FIDS di varie discipline, dal valzer al boogie woogie, dal latino americano al foxtrot.

MIRKO CASADEI musicista romagnolo, figlio de “Il re del liscio” Raoul Casadei, guida l’Orchestra da tanti anni con il progetto di portare avanti una tradizione fondata nel 1928, che appartiene a tutti gli italiani, con grande attenzione al ricambio generazionale. Con il suo pop-folk, Mirko Casadei ha infatti portato una ventata di novità, proponendo nuovi sound e contaminazioni musicali.

Nel 2017 viene pubblicato il documentario, realizzato dal regista Giorgio Verdelli per Rai Due, “UNICI – la dinastia Casadei” (2017), fra gli intervistati spiccano i nomi di Paolo Fresu, Samuele Bersani, Eugenio Bennato. Durante lo stesso anno, Mirko Casadei realizza l’album “Sono Romagnolo”, che contiene 12 canzoni della tradizione Casadei riarrangiate in maniera ritmica e divertente. Dall’album nasce anche il progetto AD CHI SIT E FIOL? (tu di chi sei figlio?) con le scuole materne ed elementari dell’Emilia Romagna, che si pone come obiettivo quello di raccontare ai bambini della Dinastia Casadei parlando dei valori contenuti nelle canzoni di questa storia lunga 90 anni (1928-2018): amore, famiglia, l’importanza delle radici e l’amore per la terra, le tradizioni e il dialetto. Un progetto ambizioso che tutela l’importante patrimonio della musica popolare italiana. L’Orchestra Casadei sta festeggiando 90 anni di storia.

www.casadei.it

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.