FATTI DEL GIORNO: DENUNCE DEI CARABINIERI PER OCCUPAZIONE ABUSIVA DI ABITAZIONE, FURTO, GUIDA IN STATO DI EBBREZZA, RUBA MONOPATTINO, VIOLENZE IN FAMIGLIA

Intenso lavoro dei militari della Compagnia di Gonzaga, che negli ultimi giorni hanno conseguito risultati operativi in tema di repressione dei reati. I militari della Stazione di Ostiglia hanno denunciato un cittadino polacco, 51enne senza fissa dimora che, dopo aver abusivamente occupato un’abitazione di proprietà di un cittadino ostigliese temporaneamente incustodita, si era allacciato alla rete elettrica manomettendone il contatore.

contatore foto.jpg

furto

  • I carabinieri della stazione di Borgo Mantovano hanno invece denunciato due cittadini di nazionalità marocchina, entrambi domiciliati a Poggio Rusco, per furto in discarica. Gli stessi, dopo aver scavalcato il muro di recinzione, si erano appropriati di numerosi cellulari in disuso e batterie, le quali sicuramente sarebbero servite per estrarre il piombo presente: Se si tiene conto che per effettuare tale operazione sarebbe stato necessario sversare tutto il liquido che pertanto sarebbe potuto finire nel terreno inquinandolo, di sicuro è stata un’azione preventiva importante a prescindere dal valore delle batterie che peraltro erano esauste. La segnalazione è arrivata alla Centrale Operativa da parte di un cittadino che si trovava nei paraggi ed aveva assistito all’ingresso abusivo dei due. Come sempre la rapidità dell’intervento è basilare per la repressione di qualunque reato e pertanto è sempre opportuno segnalare, anche in forma anonima, qualsiasi movimento o situazione che possa destare sospetto. Il ritardo della comunicazione spesso vanifica l’intervento.

ubriaco alla guida

I militari dell’aliquota radiomobile di Gonzaga hanno denunciato una 43enne mantovana, operaia, che si trovava alla guida del proprio mezzo – erano circa le quattro del mattino – con un tasso alcolemico pari a 1,15. Anche in questo caso il consiglio è di evitare di mettersi alla guida quando si è consapevoli di aver bevuto alcool e specialmente se ciò è avvenuto in piena notte o peggio ancora all’albeggiare dopo aver trascorso in giro tutta la notte. La stanchezza e l’alcool sono le prime cause di incidenti stradali in orari notturni, con conseguenze spesso tragiche.

monopattino elettrico.jpg

  • I militari della Stazione di Borgo Mantovano hanno inoltre denunciato a piede libero per ricettazione un cittadino di nazionalità marocchina residente a Ostiglia, 44enne, poiché nel corso di una perquisizione veicolare è stato trovato in possesso di una monopattino elettrico che risultava essere stato rubato nella giornata di ieri ad un’azienda di noleggio monopattini del veronese. La refurtiva sarà restituita al legittimo proprietario.

violenza sessuale

Infine, sempre i militari della Stazione di Borgo Mantovano nei giorni scorsi sono intervenuti in un’abitazione di una famiglia residente in un comune del destra Secchia per violenze in famiglia. Anche questa volta ad avere la peggio è stata una donna che era stata picchiata dal marito in presenza dei figli. L’immediato intervento dei militari, che all’interno dell’abitazione hanno riscontrato in maniera oggettiva tutti gli elementi che riconducevano ad una furiosa lite, ha permesso di scongiurar e più gravi conseguenze alla donna ed ai figli.  La donna è stata accompagnata presso l’ospedale per curare le ferite riportate. L’uomo invece è stato tratto in arresto ed il gip ha disposto il suo trattenimento in carcere.

 

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.