MANTOVA – Bilancio dello Sportello unico telematico del Comune: oltre 4mila le pratiche edilizie gestiste. Dal 2 dicembre al via il nuovo portale

Tre anni fa, il Comune di Mantova ha digitalizzato tutto il settore dell’edilizia attivando lo Sportello unico telematico, un portale attivo 24 ore su 24, che permette a tutti i professionisti di presentare in modo guidato e digitale le pratiche, comodamente da casa o dall’ufficio, in qualunque momento.

sportello unico comune mantova

Nella mattina di venerdì 29 novembre, nell’Aula Magna della Fondazione UniverMantova, durante un convegno organizzato dal Comune di Mantova in collaborazione con la Globo Srl, sono stati presentati alcuni dati ed i risultati finora raggiunti. Ad introdurre i lavori è stato l’assessore comunale Andrea Murari.

L’attivazione dello Sportello telematico polifunzionale ha permesso al Comune di Mantova di raggiungere importanti risultati – ha detto Murari –, in termini di semplificazione dell’interazione tra i cittadini, professionisti, imprese e la pubblica amministrazione, riduzione dei tempi di attesa da parte del cittadino, snellimento delle modalità operative interne agli uffici e l’eliminazione dei documenti cartacei. Stiamo lavorando per dare risposte concrete e convincenti ai professionisti e ai cittadini”.

La dirigente dello Sportello unico del Comune di Mantova Stefania Galli ha presentato poi alcuni dati da quando è stato introdotto il nuovo portale. “Sono state 4.423 in totale le pratiche digitali edilizie gestite in questi ultimi tre anni – ha sottolineato Stefania Galli –. La durata media dei procedimenti è stata di 50 giorni per le pratiche edilizie e 87 giorni per quelle inerenti ai vincoli ambientali e paesaggistici”. Poi, la dirigente comunale ha presentato un importante novità che prenderà piede dal primo gennaio 2020 e che ha riscosso l’applauso dei tanti professionisti presenti in sala: ovvero che il committente potrà conferire procura al tecnico per la presentazione telematica delle pratiche edilizie. In questo modo il procuratore (il tecnico) diventa responsabile della conservazione della documentazione originale, che deve essere localizzata presso la sede del procuratore. Altra novità, nel 2020 verrà allestita una postazione dedicata presso il front office dello sportello unico del Comune di Mantova, dove sarà quindi possibile procedere alla compilazione di una pratica su appuntamento, con la consulenza di un addetto o un tecnico.

Le novità annunciate durante il convegno non finiscono qui. Infatti, già da lunedì 2 dicembre prenderà il via il nuovo Portale telematico, aggiornato e che permetterà di compiere nuove operazioni. Si fa presente, quindi, che dal 3 dicembre tutte le nuove istanze dovranno essere compilate e presentate sul portale aggiornato dello Sportello unico telematico.

Andrea Piscopo, responsabile dei servizi informatici del Comune di Mantova, invece, ha fatto presente alla platea di fare molta attenzione con le Pec che sono spesso portatrici di virus e che rischiano quindi di compromettere le pratiche.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.