ACQUANEGRA S/CHIESE: FAMIGLIA INTOSSICATA DA MONOSSIDO DI CARBONIO. I CARABINIERI PRONTAMENTE INTERVENGONO

carabinieri canneto sull'oglio.jpg

Nella giornata di ieri, lunedì 13 gennaio, i militari della Stazione Carabinieri di Canneto sull’Oglio sono intervenuti, unitamente al personale del 118 di Asola e dei Vigili del Fuoco di Castiglione delle Stiviere, in Acquanegra sul Chiese, dove era stata segnalata una famiglia intossicata da esalazioni di monossido di carbonio.

Sul posto, infatti, i militari hanno trovato una coppia di origini indiane che mostrava sintomi da intossicazione; le due ambulanze giunte sul posto hanno permesso di prestare le prime cure e di trasportare le vittime presso l’ospedale di Asola.

Dopo il sopralluogo effettuato nell’abitazione, dentro la quale persisteva una forte concentrazione di monossido, la causa è stata ricondotta al malfunzionamento di una delle due stufette a gas utilizzate per scaldarsi.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.