CARNEVALE DI NOTTE A VILLAFRANCA, SABATO 22 FEBBRAIO

Sabato 22 febbraio 2020 si festeggia il Carnevale di Notte a Villafranca di Verona. Dalle 19:30 si possono ammirare i carri allegorici e ballare tra musica e coriandoli.

Il Castellano e la Regina Sfoiadina sono le maschere tipiche del carnevale di Villafranca, che ricordano il monumento simbolo del paese e il suo dolce caratteristico che vengono presentate alla cittadinanza l’ultima domenica di carnevale in occasione della “gnocolada”. Al martedì, ultimo giorno di carnevale, l’imponente sfilata di carri allegorici per le vie cittadine con premiazione delle maschere.Al termine della manifestazione verranno premiate le maschere più simpatiche e originali.

Dalle 18.00 degustazione degli gnocchi, piatto tipico del carnevale veronese, all’interno della tensostruttura allestita in piazza Giovanni XXIII.

Dalle 19.00 Stand gastronomici aperti nel Vallo del Castello Scaligero.

sfogliatine di villafranca

IL DOLCE SPECIALE DI VILLAFRANCA

Nel 1870, Marcello Fantoni creò la ricetta delle LE SFOGLIATINE DI VILLAFRANCA . Semplici, friabili e delicate, al profumo di burro e zucchero, e dalla tipica forma a ciambella, la sfogliatina di Villafranca divenne il dolce delle occasioni e delle ricorrenze.

Dal quel momento, la sua dolcezza conquistò il cuore di tutti i personaggi famosi
che arrivavano in visita a Villafranca nonché frequentatori del caffè offrendo loro le sfogliatine di Fantoni: Berto Barbarani, Renato Simoni, Gabriele D’Annunzio, che le dedicarono versi e poesie.

Da Verona, le famiglie abbienti ordinavano, per le ricorrenze, i battesimi ed i matrimoni, le sfogliatine di Villafranca.

Oggi, come allora, la “sfogliatina di Villafranca” è ricercata e apprezzata ed è il dolce ideale per ogni circostanza; gli ingredienti principali sono: farina, uova e zucchero, oltre a burro e una mano sapiente per tirare la sfoglia.

GB

 

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.