RAGAZZO ALLA GUIDA UBRIACO FINISCE NELL’ARGINE DEL PO. DENUNCIATO DAI CARABINIERI

VIADANA (4 marzo) – Nella giornata di oggi i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Viadana hanno denunciato un ragazzo per guida in stato di ebbrezza.

I militari infatti, lo scorso 1° febbraio, erano intervenuti su in sinistro stradale a Correggioverde di Dosolo, causato da S.B., classe 1981, nato e residente nel mantovano, che alla guida della sua autovettura in via Argine Maestro era fuoriuscito autonomamente dalla sede stradale finendo la propria corsa giù dall’argine del fiume, provocandosi lesioni.

A seguito dei controlli eseguiti in ospedale, il giovane è risultato avere un tasso alcolemico di quasi 3 volte superiore ai limiti, ed è quindi stato deferito all’Autorità Giudiziaria di Mantova per guida in stato di ebbrezza.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.