PORTO MANTOVANO: AGLI ARRESTI DOMICILIARI, I CARABINIERI LO TROVANO A SPASSO

I Carabinieri di Porto Mantovano hanno sorpreso per l’ennesima volta Q.A. originario del Marocco, al di fuori del proprio domicilio ove sarebbe dovuto permanere per scontare la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Ma prima di beccarlo a spasso, i militari, all’ennesimo controllo andato a vuoto presso l’abitazione, temendo per l’incolumità dell’uomo, che vive da solo, hanno anche chiamato i Vigili del Fuoco che, una volta aperto l’uscio di casa, hanno effettivamente constatato la sua assenza.

Una volta rintracciato è stato quindi nuovamente arrestato e nella mattinata di oggi, lunedì 19 ottobre, verrà portato davanti al Tribunale di Mantova per essere giudicato per il reato di evasione.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.