PORTO MANTOVANO – LOTTA AI RIFIUTI ABBANDONATI: POTENZIATO IL SERVIZIO DI RECUPERO E CONTROLLO

L’Amministrazione comunale potenzia le attività di pulizia del territorio e di contrasto all’abbandono dei rifiuti. La giunta ha infatti deliberato l’integrazione del servizio di pulizia delle aree pubbliche, affidato a Mantova Ambiente, con l’inserimento di una nuova figura di operatore ecologico che si occuperà di intensificare la raccolta dei rifiuti nei parchi e nei giardini pubblici, sia conferiti correttamente nei cestini che abbandonati, e di segnalare eventuali atti vandalici.

Continua a leggere

PORTO MANTOVANO – IL CONSIGLIO COMUNALE APPROVA IL RENDICONTO DI GESTIONE: AL PRIMO POSTO SERVIZI SOCIALI E ISTRUZIONE

Nel rendiconto di gestione 2020, approvato a maggioranza dal consiglio comunale, sono i servizi sociali e l’istruzione a rappresentare le principali voci di spesa, per oltre 3,7 milioni di euro, pari a circa il 45% della spesa corrente complessiva.

La tassazione si conferma invariata da dieci anni a questa parte, così come l’addizionale IRPEF, una delle più basse della provincia.

Continua a leggere

PORTO MANTOVANO – I BISOGNI DEI GIOVANI NELL’INDAGINE CAMPIONE COMMISSIONATA DAL COMUNE

Le politiche giovanili pianificate dall’Amministrazione comunale entrano nel vivo con l’attivazione del tavolo locale composto dalle realtà associative, educative, aggregative e sportive presenti nel territorio di Porto Mantovano.

Il tavolo si è riunito nei giorni scorsi per valutare i risultati di un’indagine campione, commissionata dall’Amministrazione per rilevare e mappare bisogni e aspettative della generazione compresa tra i 16 e i 24 anni. “Il nostro obiettivo è quello di rendere i giovani protagonisti nelle politiche che li riguardano, superando l’approccio che li vede destinatari dei servizi e non anche portatori di creatività e di intervento attivo” spiega l’assessore alla partita Davide Bollani.

Continua a leggere

PORTO MANTOVANO: COMUNE E CITTADINI INSIEME PER LA POSA DI NUOVE PIANTE

Nei giorni in cui si celebra la Giornata Mondiale della Terra, un’attività che coniuga la tutela dell’ambiente con la partecipazione civica

L’Amministrazione comunale di Porto Mantovano ha programmato la messa a dimora di nuovi alberi nei pressi dell’asilo nido comunale e nell’area di Cà Rossa. Gli esemplari, 15 in tutto, saranno piantumati di fronte all’edificio del nido “La Tartaruga e la Cicogna”, in sostituzione di piante in precedenza rimosse perché pericolose, e intorno al parcheggio del parco Cà Rossa, in una porzione attualmente priva di arredo verde.

Continua a leggere

PISCINA COMUNALE DI PORTO MANTOVANO: NEI PROSSIMI GIORNI INCONTRO CON IL GESTORE E LA RIAPERTURA

Il Tribunale di Verona si esprimerà nelle prossime settimane sulla richiesta di concordato in continuità presentata da Sport Management, gestore della piscina comunale, e, in base alla decisione dei giudici, il Comune di Porto Mantovano stabilirà quale linea di azione adottare.

“Fin da subito, l’indirizzo che abbiamo condiviso con gli uffici comunali è stato quello di seguire da vicino le evoluzioni della vicenda, restiamo perciò in attesa delle decisioni del tribunale” spiega il sindaco Massimo Salvarani.

Continua a leggere

INTERNET “LUMACA”: PORTO MANTOVANO CHIAMA, MYNET RISPONDE. Già disponibile in alcune vie del paese fibra ottica FTTH fin dentro casa

PORTO MANTOVANO – Uno degli “effetti collaterali” del Covid è stato l’impatto sulle reti di telecomunicazione, messe a dura prova negli ultimi mesi da un numero sempre crescente di richieste di connessione al web per lavorare, studiare o semplicemente passare il tempo online. Porto Mantovano non ha fatto eccezione: internet lento è stato uno dei problemi più fastidiosi evidenziati dai cittadini, che hanno mal sopportato connettività a singhiozzo, adsl scadenti e collegamenti radio instabili.

Continua a leggere

IL COVID NON FERMA SANT’ANTONIO: SABATO 16 E DOMENICA 17 GENNAIO I MERCATI CONTADINI CELEBRANO IL SANTO

MANTOVA – Il 17 gennaio la civiltà contadina ricorda  Sant’Antonio. Il Consorzio agrituristico mantovano ed  i mercati contadini della nostra provincia si preparano a ricordarne la figura del santo protettore.

Sant’Antonio fu scelto dagli abitanti delle campagne quale protettore delle loro bestie e fu allora che accanto alla figura figura comparve il porcellino, simbolo di salute  e di  prosperità. Presente in ogni stalla nell’atto di benedire il bestiame, la sua immagine protegge il benessere  degli animali da cortile.

Continua a leggere