PORTO MANTOVANO: Sportello SPID gratuito per offrire supporto personalizzato ai cittadini

Uno sportello SPID per spiegare ai cittadini come funziona e come è possibile attivare l’identità digitale della Pubblica Amministrazione. L’iniziativa è dell’Amministrazione comunale di Porto Mantovano che ha programmato due appuntamenti informativi, in collaborazione con l’associazione A.R.C.O, per offrire un supporto personalizzato e gratuito alla cittadinanza.

Continua a leggere

PORTO MANTOVANO – MONITORAGGIO DELL’ARIA: ATTIVATA A SOAVE LA CENTRALINA MOBILE ARPA. GHIZZI: “ci siamo fatti carico delle preoccupazioni dei cittadini”

È in corso a Soave la campagna di monitoraggio della qualità dell’aria effettuata da Arpa su richiesta del Comune di Porto Mantovano. Un laboratorio mobile è stato posizionato nel centro della frazione, a ridosso della strada principale, allo scopo di misurare con strumentazione scientifica il tasso di concentrazione delle micropolveri e di eventuali altri agenti inquinanti.

CENTRALINA MOBILE ARPA COLLOCATA A SOAVE DI PORTO MANTOVANO

La richiesta dell’Amministrazione comunale all’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente risale al gennaio 2020, in seguito a rilevazioni anomale durante la campagna “Che aria tira”, progetto di cittadinanza attiva che si fonda sulla creazione di una rete di automonitoraggio della qualità dell’aria, nell’ambito della quale i cittadini possono realizzare una propria centralina e condividere i dati online.

I dati relativi alla zona di Soave, pubblicati sul sito dell’associazione e condivisi sulle piattaforme social, attestavano in particolare concentrazioni molto elevate di PM10, nonostante la distanza della frazione da siti produttivi e industriali e la presenza di un contesto prevalentemente rurale.

“Ci siamo rivolti ad Arpa per capire se quei dati avessero un fondamento scientifico” spiega il vice sindaco e assessore all’ambiente Pier Claudio Ghizzi “tra la popolazione si era diffusa una forte preoccupazione di cui ci siamo fatti carico cercando risposte presso gli organi che si occupano ufficialmente di monitoraggio ambientale”.

È trascorso un anno e mezzo dalla richiesta formulata ad Arpa dal Comune, ma il contesto delle misurazioni è rimasto invariato. La campagna di monitoraggio Arpa si svolgerà in due periodi, uno estivo e uno invernale, per un totale di almeno otto settimane di misura. Le rilevazioni saranno condotte con modalità e tempistiche compatibili con i lavori che stanno terminando nella vicina piazza Allende.

Attualmente la campagna di automonitoraggio “Che aria tira?” risulta invece sospesa nella zona di Soave.

PORTO MANTOVANO, EDITORI NELLA RETE: SIMONETTA BITASI CONVERSA CON L’EDITORE ANNA OPPES

Nell’ambito del ciclo “Editori nella rete”, giovedì 24 giugno, negli spazi verdi del Drasso Park, Anna Oppes di Iperborea Casa Editrice racconterà il mestiere dell’editore conversando con Simonetta Bitasi e con il gruppo di lettura Libri in Porto. L’appuntamento è per le ore 21:15.

L’evento è inserito nel programma di eventi estivi realizzato dal Comune di Porto Mantovano in collaborazione con Biblioteca comunale, Asep, Porto in Rete e associazioni del territorio.

CULTURA, MUSICA, SPORT, GASTRONOMIA NEI PARCHI E NELLE PIAZZE: 80 EVENTI PER L’ESTATE DI PORTO MANTOVANO

Ottanta eventi da giugno a settembre nei parchi e nelle piazze, per riportare la cultura, la musica, la pratica sportiva e il buon cibo al centro della vita delle comunità: la stagione degli eventi dell’estate 2021 realizzata dal Comune di Porto Mantovano in collaborazione con le associazioni è pronta a entrare nel vivo con un calendario fitto di appuntamenti a partecipazione gratuita.

Continua a leggere

PORTO MANTOVANO – L’11 GIUGNO RIAPRE IL DRASSO PARK CON LA POSSIBILITÀ DI VEDERE LA NAZIONALE AGLI EUROPEI

Successo per l’inaugurazione del chiosco nel parco 25 Aprile di Soave.

Il Drasso Park è pronto a riaprire i battenti. Dopo la prolungata chiusura a causa del lockdown, l’area affidata in gestione all’associazione Porto in Rete tornerà ad accogliere il pubblico a partire da venerdì 11 giugno. Gli spazi verdi, le strutture ludiche e i giochi per l’infanzia saranno accessibili tutti i giorni dalle ore 16:00 alle ore 20:30.

Continua a leggere

PORTO MANTOVANO – RIAPRE LA PISCINA DEL CENTRO SPORTIVO FORUS DI VIA PAPA GIOVANNI XXIII

È ormai tutto pronto per la riapertura del centro sportivo Forus di Porto Mantovano che tornerà ad accogliere il pubblico a partire dal 10 giugno. La grande novità si chiama FORUS, azienda spagnola leader in Europa nella gestione di impianti sportivi che, tramite la sua controllata italiana Prime Srl, opererà su tutto il territorio nazionale.

Continua a leggere

PORTO MANTOVANO – VANDALI IN AZIONE NEL PARCO DI VIA CAVOUR

L’Amministrazione comunale sta valutando le azioni da intraprendere nei confronti degli ignoti che stanotte hanno imbrattato i giochi e gli arredi del parco tra via Cavour e via Calvi. Subito dopo la segnalazione del raid vandalico, l’ufficio tecnico e la polizia locale sono stati incaricati di effettuare i rilievi del caso e di ripristinare il decoro del luogo.

Continua a leggere

PORTO MANTOVANO, VERSO IL POST PANDEMIA: IL COMUNE INVESTE OLTRE 950MILA EURO PER OPERE PUBBLICHE, WELFARE E GIOVANI

Alberto Massara – assessore al bilancio

Con la variazione di bilancio approvata ieri a maggioranza dal consiglio comunale, l’Amministrazione comunale di Porto Mantovano avvia la fase post pandemia con scelte di governo che guardano al futuro. Il valore complessivo degli investimenti ammonta a 975.602 euro, di cui 302.602 euro di parte corrente e 673.000 euro di conto capitale.

Continua a leggere