CAMBIO ALLA DIREZIONE DELL’OSPEDALE DI PIEVE: PIERO SUPERBI SUBENTRA AD ADRIANO VERZOLA


Piero Superbi subentra ad Adriano Verzola, che passa al Controllo di Gestione e Flussi Informativi. Passaggio di testimone tra i due medici

È Piero Superbi il nuovo direttore medico del presidio ospedaliero di Borgo Mantovano. Il professionista subentra ad Adriano Verzola, da due anni alla guida dell’ospedale del destra Secchia. Verzola passa ufficialmente alla direzione del Controllo di Gestione e Flussi Informativi, funzione che già governa dal mese di luglio ad interim.

Martedì 3 novembre si è svolto il cambio della guardia ufficiale a Pieve di Coriano. Piero Superbi, 43 anni, originario di Revere di Borgo Mantovano, è stato dal 2017 a oggi responsabile della struttura Igiene Ospedaliera e Territoriale, in staff alla Direzione Sanitaria Aziendale. Tra il 2018 e il 2019 ha ricoperto il ruolo di direttore medico facente funzione del presidio ospedaliero di Asola-Bozzolo. Precedentemente, dal 2016, è stato responsabile del Poliambulatorio territoriale di Mantova. È in azienda dal 2008, si è laureato in Medicina e Chirurgia all’Università di Verona, dove ha conseguito anche la specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva. Ha svolto un’intensa attività di docenza universitaria ed è autore di numerose pubblicazioni.

Adriano Verzola, 52 anni, originario di Castelmassa (Rovigo) conclude una preziosa esperienza nel presidio di Borgo Mantovano, che gli lascia un ricordo molto positivo. Prima di approdare all’ASST di Mantova, dal 2010 ha svolto un ruolo analogo, ricoprendo l’incarico di responsabile dell’unità operativa Programmazione e Analisi della Performance dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Sant’Anna di Ferrara, nell’ambito della struttura Programmazione e Controllo di Gestione​. Dal 2000 al 2003 ha esercito la professione in qualità di nefrologo all’ASS 4 Medio Friuli. Laurea in Medicina e Chirurgia all’Università di Ferrara, ha conseguito le specializzazione in Nefrologia e Igiene e Medicina Preventiva nello stesso ateneo. È autore di numerose pubblicazioni.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.