MANTOVA, CONTROLLI ANTI COVID: SANZIONATE DUE ATTIVITA’

MANTOVA – Proseguono i controlli sulle attività produttive da parte dei Carabinieri della Compagnia di Mantova congiuntamente a personale del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro finalizzati al contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da covid-19.

In particolare a Borgo Virgilio, i militari della locale Stazione, su segnalazione pervenuta al 112 da parte di un privato cittadino, hanno constatato all’interno di un bar tre avventori, anch’essi sanzionati, in violazione delle disposizioni previste per le cc.dd. “zone rosse”. La titolare del bar oltra alla sanzione, rischia la sospensione dell’attività.

La Stazione di Curtatone invece ha sorpreso un addetto al volantinaggio, proveniente dalla provincia di Vicenza, per le vie della località Eremo in violazione delle misure introdotte dal DPCM del 3 novembre 2020. Grazie alla collaborazione dei colleghi del N.I.L. è stato inoltre possibile accertare tempestivamente la posizione irregolare del lavoratore che è costata, al titolare della società, una sanzione di quattromila euro e la sospensione dell’attività produttiva.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.