BUONI SPESA ALIMENTARI: IL COMUNE DI MARMIROLO APRE UN NUOVO BANDO DAL 15 FEBBRAIO AL 1 MARZO

Riparte l’iniziativa del buono spesa alimentare rivolto alle persone che versano in una situazione di difficoltà a causa dell’emergenza Covid-19. Il servizio era già stato attivato dal Comune nel mese di dicembre per una sola settimana, tuttavia – non essendo stato esaurito il contributo governativo destinato alla comunità di Marmirolo – si è deciso di aprire un nuovo bando, che sarà dunque attivo da lunedì 15 febbraio a lunedì 1° marzo (entro e non oltre le ore 12.15).

Attualmente l’Ente comunale ha ancora a disposizione una cifra pari a 33.862,38 euro da destinare ai buoni spesa alimentari. Tali buoni possono essere richiesti da cittadini residenti nel Comune di Marmirolo e regolarmente soggiornanti e che a causa dell’emergenza epidemiologica hanno perso il lavoro, o si trovano in cassa integrazione, o hanno subito una cessazione o sospensione o forte riduzione dell’attività imprenditoriale, o che sono lavoratori precari, interinali, stagionali, o che hanno ridotto l’orario di lavoro di almeno il 30%, o che si trovano in disoccupazione, o infine che hanno subito dei ricoveri per positività al Covid-19.

Il secondo requisito è che i richiedenti abbiano un reddito disponibile a gennaio 2021 (reddito del mese di gennaio 2021) pro capite uguale o inferiore a 500,00 euro (nel caso di un nucleo di tre persone, ad esempio, non può essere superiore a 1.500,00 euro).

Un terzo requisito è che chi effettua la richiesta non disponga di un patrimonio mobiliare complessivo (inteso come depositi bancari, postali o altro) superiore a 8mila euro per il nucleo famigliare alla data del 31 dicembre 2020.

Vi è infine la possibilità di destinare i buoni pasto alimentari alle persone che, pur non rientrando tra le categorie indicate, su specifica valutazione delle assistenti sociali risultino bisognose di interventi di solidarietà alimentare, prioritariamente a famiglie con minori, situazioni a elevato rischio di esclusione sociale, anziani soli con pensione sociale.

La presentazione della domanda per il buono spesa alimentare va presentata tramite email all’indirizzo: buonispesa@comune.marmirolo.mn.it allegando il documento di identità del richiedente ed eventuale titolo di soggiorno in corso di validità. Laddove non fosse possibile inviare via email, sono disponibili i moduli in cartaceo presso l’apposito contenitore situato sotto il porticato del municipio.

Solo ed esclusivamente in caso di impossibilità a presentare domanda nei modi sopracitati, i cittadini potranno recarsi personalmente in Comune previo appuntamento da richiedere al numero di telefono 0376298539-41.

Per ulteriori informazioni rivolgersi ai seguenti numeri: 0376298539, 0376298541, 0376298538 o 0376298515. Non saranno prese in considerazione domande incomplete, non firmate o prive del documento di identità.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.