Museo MAST di CASTEL GOFFREDO: ULTIMI GIORNI DEL RE GNOCCO. Novità: gli ATLANTI e le RIVISTE GRAFO nel nuovo bookshop

C’è tempo ancora qualche giorno, fino a venerdì 26 febbraio, per vedere al MAST Castel Goffredo- museo della città, due manifesti storici (datati 1875 e 1905) dedicati alla festa di Re Gnocco, maschera carnevalesca nata attorno al 1872 che ha reso famoso questo comune dell’Alto Mantovano feudo dei Gonzaga dal 1444 al 1602.

Splendidamente restaurati, si affiancano alla collezione permanente del museo che ripercorre  la storia di questa porzione di Pianura Padana e, in ottemperanza al DPCM in vigore nelle “regioni gialle” che prevede la chiusura di siti culturali il sabato e la domenica, possono essere ammirati solo dal mercoledì al venerdì dalle 10:00 alle 12:30 e dalle 15:00 alle18:00.

La visita al MAST è però anche l’occasione per scoprire nel suo bookshop, grazie a un accordo con la casa editrice Grafo di Brescia, un ricco assortimento di pubblicazioni dedicate all’ambiente, alla storia e alla cultura del territorio bresciano ai confini con quello mantovano.

Numerosi i titoli disponibili: dalle maneggevoli guide tascabili che propongono itinerari a piedi e in bicicletta tra Brescia e le città confinanti alla ricca selezione di numeri della celebre rivista trimestrale “Atlante Bresciano”, che spesso si è interessata alle vicine terre dei Gonzaga e ai castelli dell’ovest mantovano.

Il bookshop resta aperto anche il sabato dalle 10:00 alle 12.30 e dalle 15:00 alle18:00 e la domenica mattina.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.