“IO NON HO VISTO NIENTE”, in radio il nuovo singolo della cantautrice EMILY BREVA

Dal 7 maggio, è disponibile in rotazione radiofonica “Io non ho visto niente” (Maninalto!), il nuovo singolo di Emily Breva. Il brano apparentemente parla di una storia d’ amore complessa dove la protagonista è una donna che vede il proprio uomo con un’altra ma finge, finge di non vedere. 

Perché lo fa? Forse per tanti motivi, perché sa che lui è più giovane di lei e ha bisogno in un certo senso di vivere una vita che a lei non appartiene più, lo ama talmente tanto che in apparenza tollera questa situazione ma dentro si distrugge, non trova pace.

Questo si collega a più realtà non necessariamente di natura sentimentale. Ci sono situazioni nella vita reale dove a volte si fa finta di non vedere qualcosa che non ci piace, che non troviamo corretto, che ci fa soffrire e che ci fa ingoiare bocconi amari o che, semplicemente per poco coraggio, decidiamo di non cambiare.

Questo fare finta però porta solo a consumarci e a distruggere la nostra personalità tanto da non sapere neanche chi abbiamo realmente davanti. Nello special infatti la protagonista della canzone grida il “non sapere”, è un urlo di liberazione che spezza qualcosa di questo vortice in cui è entrata.

«Ho scelto questo brano perché io stessa per anni ho accettato una situazione che non mi faceva stare bene – dichiara Emily – e mi piacerebbe condividere questa storia con altre persone nella speranza che arrivi anche a loro quell’urlo di liberazione che accenda in loro una scintilla per reagire. Musicalmente poi è il singolo che rispecchia a pieno l’anima dell’ep che uscirà». 

https://open.spotify.com/track/7fETHSipJ8YcjrjsVTUjqP?si=d3adbcec6a5c4880  

Anna, in arte Emily Breva, nasce a Milano il 3 gennaio 1988. “Emily” era la sua amica immaginaria, la sua parte creativa e un po’ folle che è rimasta con il tempo. “Breva” invece deriva dal nome di uno dei due venti che sferzano le sponde del lago di Como, luogo in cui è cresciuta. Emily vuole raccontare attraverso la musica quello che le sta intorno, quello che immagina, quello che vive. 

La musica le è sempre stata accanto e Emily ne ha sempre seguito il richiamo, fino ad innamorarsi di tutte le sue sfumature, apprezzandola a 360 gradi. Le sue sonorità di riferimento sono Erikah Badu, Pino Daniele, Lamb, Nina Simone e tanti altri. Emily inizia a scrivere fin da piccola e decide di frequentare un liceo ad indirizzo musicale per poter conoscere sempre meglio quel mondo che tanto l’affascina e comincia a studiare canto. Prosegue il suo percorso formativo presso varie scuole di musica di Milano, quali il C.p.m. e la N.a.m. ma soprattutto si circonda di amici musicisti con cui creare nuovi accompagnamenti per i suoi racconti.  

https://www.facebook.com/emilybrevamusic/

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.