CASTEL D’ARIO – A SPASSO CON ARNESI ATTI ALLO SCASSO: DUE DENUNCE DEI CARABINIERI

Nel corso della settimana a Castel d’Ario i militari della locale Stazione hanno denunciato due cittadini romeni, domiciliati a Nogara, per porto di strumenti atti ad offendere.

I due sono stati sorpresi a bordo di una macchina, a transitare a bassa velocità in una zona residenziale, e dietro specifica domanda riferivano che cercavano un connazionale, di cui però non ricordavano il nome, che si sarebbe da poco trasferito in zona.

Sottoposti a perquisizione venivano quindi trovati in possesso di un grosso cacciavite, una pinza ed un coltello, rinvenuti a portata di mano all’interno dell’abitacolo, che sono stati sequestrati.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.