IL BOSCO DELL’ANIMA: UN CARTELLONE DI EVENTI TRA ARTE E NATURA NELLO STRAORDINARIO CONTESTO DI BOSCO FONTANA

Palazzina di Caccia di Bosco Fontana – (ph di Rossana Morena Vecchi)

Si intitola “Il Bosco dell’Anima” il cartellone di eventi che il Comune di Marmirolo in collaborazione con il Reparto Carabinieri Biodiversità di Verona – CNCB “Bosco Fontana” hanno allestito presso gli spazi dello storico polmone verde marmirolese.

La rassegna è stata presentata la settimana scorsa alla presenza del sindaco Paolo Galeotti, del maresciallo Gianfrancesco D’Ambrosio per l’Arma dei Carabinieri e del Corpo di Bosco Fontana, del generale Franco Mason, del maestro del Conservatorio di Verona Bruno Righetti, della coreografa Sisina Augusta, dell’artista Silvia Caimi, della fotografa Rosy Fezzardi, di Angelo Manzotti in rappresentanza dell’associazione culturale L’Orfeo e di Laura Genovesi per Gruppo Tea.

L’intento dell’iniziativa è quello di ripartire dall’arte e dalla natura, riscoprendo l’anima della Riserva e della sua storia. Ripartire dalle tradizioni, dai luoghi dove siamo stati bambini e che hanno accolto i nostri pensieri sul futuro. “Il Bosco dell’Anima” propone un viaggio attraverso arte, musica, letteratura, danza, pittura e fotografia e si svolgerà in tre momenti: sabato 26 giugno, domenica 27 giugno (replica del programma del giorno precedente) all’insegna della musica e della danza, e domenica 18 luglio con un concerto per coro di clarinetti.

“Il Bosco dell’Anima” – sabato 26 giugno e domenica 27 giugno (in replica). Il programma è pensato per due gruppi (massimo 40 persone ciascuno) con partenza alle ore 17 e poi alle ore 18.30. Si tratta di un percorso guidato che toccherà le seguenti tappe: “la musica da caccia a corte”, repertorio di musiche da caccia a cura del Conservatorio di Mantova; “Dante dell’anima”, momenti di recitazione dedicati ai 700 anni dalla morte di Dante Alighieri a cura dell’associazione culturale L’Orfeo di Marmirolo; “l’anima dell’acqua”, installazione di danza e pittura a cura della coreografa Sisina Augusta e della pittrice Silvia Caimi; “autoritratto di un bosco”, racconto fotografico del Bosco della Fontana” a cura di Rosy Fezzardi. Ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria ai numero 3204343663 – 0376 298532.

“Il Bosco dell’Anima” – domenica 18 luglio. Concerto per coro di clarinetti. In programma: W.A. Mozart, Sinfonietta in B-Flat; Modest Moussorgsky, Quadri di una esposizione; Felix Mandelssohn Bertoldy, Konzertstuck n,2 op. 116; Roland Cardon, Claribel; Michele Mangani, Spirit of Freedom; Peter Klein Schaars, Chorale On The Move; George Gershwin, blues da “Un americano a Parigi”; Silvano Scaltritti, Flash. Musicisti: Michele Colò al clarinetto piccolo; Pietro Montanti, Liliana Di Leo e Marika Sorio ai clarinetti primi; Nadia Nalbone, Anna Adami e Sara De Angelis ai clarinetti secondi; Sara Merzi, Janderson Zardini e Alessandro Bellamoli ai clarinetti terzi; Giulia Moschetta al corno di bassetto; Gabriele Tessari e Giulia Resimini al clarinetto basso. Dirige il prof. Bruno Righetti. Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria ai numeri 320 4343663 o 0376 298532.

“Il Bosco dell’Anima” gode del sostegno di Gruppo Tea, Arma dei Carabinieri, Raggruppamento Carabinieri Biodiversità – Reparto Biodiversità Verona, Centro Nazionale per lo Studio e la Conservazione della Biodiversità Forestale “Bosco Fontana” – Carabinieri e Nuova Pro loco Marmirolo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.