CASTIGLIONE DELLE STIVIERE: CARABINIERI ARRESTANO DUE RAGAZZI RESPONSABILI DI NUMEROSI REATI

I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Castiglione delle Stiviere, coadiuvati dal personale delle Stazioni di Volta Mantovana e Asola, nelle prime ore di giovedì 16 settembre, hanno tratto in arresto in flagranza di reato L.J. 19enne e C.A. 28enne, entrambi originari del Marocco, poiché responsabili dei reati di resistenza, violenza e minacce a Pubblico Ufficiale, danneggiamento aggravato, minacce e getto di cose pericolose.

Sono le ore 04.30 circa del 16 settembre quando una pattuglia dei Carabinieri di Castiglione delle Stiviere, allertata dalla Centrale Operativa, si reca in via Kennedy del centro Aloisiano poiché in atto una lite, per futili motivi, tra ragazzi.

Sul luogo, dove sono intervenute anche le pattuglie di Volta Mantovana e Asola, veniva constatata la presenza di due ragazzi che, dopo aver danneggiato un’autovettura ed aver lanciato delle bottiglie in vetro in direzione di altri quattro ragazzi presenti sul posto, minacciavano i militari dell’Arma con dei cocci di bottiglia, venendo però prontamente immobilizzati e tratti in arresto.

L.J. è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Castiglione delle Stiviere mentre C.A.  è stato accompagnato presso il proprio domicilio in attesa del rito direttissimo disposto per la mattinata odierna.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.