ONLINE IL RUBENS MANTOVANO RACCONTATO IN UNA VIDEO-LEZIONE IN LINGUA ITALIANA E TEDESCA

Nel marzo del 2011 veniva celebrato il “gemellaggio” tra le Province di Mantova e di Paderborn, nella Renania Settentrionale-Vestfalia. In questi dieci anni i due territori, che hanno in comune l’appartenenza al tracciato della via Carolingia, hanno portato avanti attività culturali di reciproco interesse come scambi scolastici, mostre e concerti. Una delle ultime iniziative, da poco conclusa, ha riguardato la mostra “Pietro Paolo Rubens e il barocco in nord-Europa” presso il Museo Diocesano di Paderborn. 

L’occasione è stata utile per realizzare, su richiesta dell’Associazione Mantova-Paderborn e grazie all’impegno della Società per il Palazzo Ducale e dell’arch. Giancarlo Leoni, una video-lezione in due versioni (italiano e tedesco) tenuta dal direttore di Palazzo Ducale Stefano L’Occaso.

Nel video vengono approfonditi i rapporti tra il maestro del barocco e la città di Mantova, con l’intento di invitare i cittadini e gli studenti di lingua tedesca a viaggiare in Italia per conoscere il patrimonio artistico gonzaghesco. Inoltre una copia del catalogo della sopracitata mostra su Rubens tenuta a Paderborn è stata donata dall’Associazione Mantova-Paderborn alla Biblioteca Teresiana affinché sia liberamente consultabile da tutti i cittadini.

Rubens, nato a Siegen nel 1577, arriva a Mantova come giovane artista promettente che tuttavia deve ancora dimostrare le sue vere capacità. Opera in Italia a partire dal 1600 sotto Vincenzo I Gonzaga e, quando attorno al 1609 lascerà la città dei Gonzaga, sarà già riconosciuto come uno dei più importanti artisti Europei.
 
La video-lezione dedicata a Rubens e ai suoi rapporti con Mantova, della durata di una ventina di minuti, è visionabile online sul canale youtube di Palazzo Ducale ai seguenti link:
Rubens a Mantova (lingua italiana) Rubens in Mantua (lingua tedesca)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.