CIRCUITO CONTEMPORANEO presenta ‘VITA NOVA’, Venerdì 3 dicembre BRESCIA TEATRO CHIOSTRO SAN GIOVANNI

Produzione Centopercento Teatro in collaborazione con Centopercento Lab

Regia Chiara Cervati e Antonio Panice

con Antonio Panice e Monica Vitali

Il prossimo appuntamento con Circuito Contemporaneo a Brescia porta in scena Vita Nuova, uno spettacolo di prosa e acrobatica aerea liberamente tratto dal celebre Vita Nuova di Dante Alighieri. La Vita nuova è l’opera giovanile di Dante, quella sua favola intrisa di prosa e poesia caratterizzata dall’incontro/scontro personale con l’Amore, che il poeta imparerà qui a conoscere sulla propria pelle.

C’è un Dante inesperto, adolescente, che prova a crescere e ad amare: cade, si rialza, a volte ricade, intanto scrive, chiede consigli, canta; e, come ogni ragazzo, è confuso, perché un giorno una Beatrice è entrata nella sua vita e ha scombussolato praticamente tutto. Incarnato dall’attore, apparirà come un menestrello di strada armato di voce, chitarra e necessità di raccontare, cantare e rivivere una storia assieme ai pellegrini di passaggio (gli spettatori), perché teme che la luce che gli aveva

illuminato la strada, e che potrebbe illuminare quella di tutti, si sia spenta per sempre.

La Vita nuova è un prosimetro, ossia un’opera che alterna versi e prosa; questa caratteristica verrà tradotta teatralmente grazie alla compresenza in scena dell’attore e dell’artista aerea, i quali svilupperanno il loro rapporto secondo opposte e incidenti dimensioni, quella orizzontale l’uno, quella verticale l’altra; dimensioni che, talvolta, si

incontreranno fino a contaminarsi tra loro. Lo spettacolo, seguendo la natura stessa dell’opera di Dante, giocherà con l’incontro tra la dimensione poetica e quella più prosaica; si alterneranno così momenti extraordinari in cui dominerà la musicalità della poesia e

l’elevazione spirituale (attraverso la metafora degli attrezzi aerei), a momenti di contatto concreto, quotidiano con il pubblico, quasi da spettacolo di strada, che talvolta farà dell’innamorato protagonista una sorta di clown, che, ridicolo come tutti gli innamorati, dovrà far fronte alle situazioni che gli si porranno davanti.

Lo spettacolo danzerà così tra momenti di acrobatica aerea e atti più puramente teatrali, tra l’astrazione musicale-canora, legata alle parole in versi e alle visioni del poeta, e un

linguaggio contemporaneo, in un confronto diretto col pubblico, per provare a lasciare nei pellegrini di passaggio le emozioni, i dubbi e i pensieri amorosi e giovanili, raccontati in quest’opera dal sommo poeta.

Circuito Contemporaneo, la rassegna che vede coinvolte le città di Toscolano Maderno e Carpenedolo, con un’appendice a Brescia, rappresenta un punto di riferimento per coloro che amano il teatro e sono interessati a temi di profonda attualità. La direzione artistica di Renga e Borsari anche quest’anno punta a giovani compagnie professioniste che stanno riscuotendo in Italia e talvolta all’estero grande successo in festival e importanti rassegne teatrali. Gli spettacoli scelti per la stagione 2021/2022 raccontano il nostro presente, proponendo il confronto con temi che appartengono alla quotidianità. Quello che Chronos3 si pone come obiettivo è aprire nuovi pensieri al pubblico, far riflettere, ma mai consegnare verità assolute. la complessità del mondo e della realtà si riflette sugli spettacoli che sono al tempo stesso comici e drammatici, profondi e leggeri, superando gli stili di commedia e tragedia che hanno caratterizzato il teatro fino alla metà del secolo scorso.

Informazioni e prenotazioni

Venerdì 3 dicembre ore 21:00

Brescia – Teatro Chiostro San Giovanni biglietto unico 8 euro

Per info e prenotazioni 333 2535576

prenotazionichronos3@gmail.com

Prenotazione e green pass obbligatori

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.