DRESS THERAPY, DIALOGHI DI MODA: AL MANTOVA VILLAGE UN TALK TRA ESPERTE DI COSTUME

L’appuntamento è per domenica 19 dicembre, alle 16:00, nella Lounge dell’Info Point del Village. Dress Therapy è il titolo del nuovo libro della giornalista mantovana Ilaria Perfetti, pubblicato da Il Rio Edizioni, illustrato da Caterina Borghi, artista che da anni fa della moda il centro della propria ricerca espressiva.

Sarà proprio l’autrice a spiegare come Dress Therapy sia innanzitutto un percorso per prendersi cura di sé, per scoprire che ognuno di noi può imparare a vestirsi e non solo a coprirsi, valorizzando la propria personalità. Un viaggio durante il quale il lettore andrà alla scoperta del guardaroba perfetto.

Con Ilaria Perfetti converseranno Caterina Borghi e Paola Cortese, in un salotto al femminile di appassionate di moda che parteciperanno ad uno scambio di opinioni sul tema. Interesse e curiosità sono assicurati in un dialogo su abiti e vestiti, accessori e particolari, sia per lui che per lei, con uno sguardo alle contaminazioni tra generi sviluppate negli ultimi decenni e senza dimenticare il tema, quanto mai attuale, della sostenibilità ambientale. Sono previsti inoltre intermezzi musicali con il violinista Eugjen Gargiola.

Il pomeriggio si concluderà con un aperitivo. Posti fino ad esaurimento.

Ilaria Perfetti, giornalista di costume, vive e lavora a Mantova, dove collabora con il quotidiano locale “La Voce di Mantova”, curando le pagine de La voce Magazine. Da sempre è appassionata di storia della moda e del costume, segue e studia tali materie come fenomeni sociali, storici ed economici, parte della quotidianità di ciascun essere umano. Per Il Rio ha pubblicato “Cougar da marito” (2015) e “Quistello nel cuore” (2021, con Caterina Borghi).

Caterina Borghi, dopo gli studi a Brera a Milano, ha lavorato presso diverse case di moda come designer. Ha esposto sia in spazi alternativi, quali ristoranti, caffè, negozi, barche, sia in musei e gallerie d’arte, partecipando anche alla Biennale di Venezia nel 2011. Nel 2012 ha ideato la manifestazione Piccola Parigi, che si svolge a Quistello per raccogliere fondi a favore della ricostruzione post terremoto.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.