CONSELICE CELEBRA LA FESTA DELLA DONNA CON TRE APPUNTAMENTI DEDICATI

Conselice celebra l’8 marzo, Giornata internazionale della donna con tre appuntamenti dedicati: un libro, una mostra e la presentazione della Carta europea per l’uguaglianza e la parità delle donne e degli uomini nella vita locale

Si comincia lunedì 7 marzo alle 20.30, nell’auditorium comunale di via Garibaldi 14, con la presentazione del libro Nessuna causa è persa (Mondadori, 2020) di Cathy La Torre. Ne discutono le avvocate Cristina Federici, Claudia Lusa e Federica Moschini; l’iniziativa è a cura del Caffè delle ragazze.

Martedì 8 marzo alle 15 al centro culturale Dart, presso Villa Verlicchi a Lavezzola, inaugura la mostra fotografica Frammenti di donna di Luigi Iorio. Seguiranno letture di profili e biografie di donne della Bassa Romagna, a cura di Marinza Zeccoli. Per l’occasione sarà possibile visitare le mostre personali di Mauro Malafronte e Federica Felloni, nonché l’esposizione dedicata ai «libri d’artiste» curata da Lamberto Caravita con materiali del museo del libro d’artista Caba (Conselice Art Book Archive).

Sempre l’8 marzo, alle 16 al centro sociale «Maurelio Salami» di Lavezzola, la sindaca Paola Pula presenta la Carta europea per l’uguaglianza e la parità delle donne e degli uomini nella vita locale, elaborata e promossa dal Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa, approvata anche dal Comune di Conselice; a seguire, brindisi e aperitivo offerto dal centro Salami.

«Un 8 marzo particolare con la guerra in Ucraina in corso e tante donne che fuggono con i loro figli – ha voluto ricordare la sindaca Paola Pula -. Un 8 marzo in cui la diversità deve essere presa come un valore aggiunto per l’affermazione dei diritti di uguaglianza, per una relazione e comunicazione non violenta di pacificazione tra i generi, tra i popoli. Il nostro contributo parte dalla riflessione e dalle azioni che possiamo e dobbiamo mettere in pista. Di qui l’adesione come Comune di Conselice alla Carta europea per l’uguaglianza e la parità delle donne e degli uomini nella vita locale».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.