ASST MANTOVA. OBBLIGO VACCINALE E SANZIONI PECUNIARIE

Il procedimento sanzionatorio conseguente all’inosservanza dell’obbligo vaccinale da parte degli ultracinquantenni, prevede che il Ministero della Salute, avvalendosi dell’Agenzia delle Entrate-Riscossione, comunichi ai soggetti inadempienti all’obbligo vaccinale di cui all’articolo 1 del Decreto Legge (DL) n.1/2022 e all’articolo 4-quater del DL 44/2021, tramite Raccomandata A/R, l’avvio del procedimento sanzionatorio.

Il soggetto destinatario dell’avviso, entro il termine perentorio di 10 giorni dalla ricezione dello stesso, dovrà inoltrare all’ASST territorialmente competente l’eventuale certificazione relativa al differimento o all’esenzione dall’obbligo vaccinale, ovvero altra ragione di assoluta e oggettiva impossibilità. 

Qui di seguito i riferimenti per i Comuni afferenti all’ASST di Mantova:

PEC medicina.legale@pec.asst-mantova.it

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.