UN MARE DI SUONI – Contaminazioni sonore dell’Italia mediterranea – Volvo Studio Milano

Per celebrare ed accompagnare la primavera in città, Ponderosa Music & Art e Volvo propongono un nuovo viaggio con protagoniste le musiche dal Mediterraneo UN MARE DI SUONI Contaminazioni sonore dell’Italia mediterranea, Volvo Studio Milano dal 12 aprile a 3 maggio 2022.

Perché il Mediterraneo? Perché questo mare da sempre evoca leggende e storie di popoli e culture in continua trasformazione e contaminazione, persone molto diverse tra loro che trovano il loro equilibrio al di là di ogni confine. Qui suoni e personaggi partono dalla penisola italiana oltrepassando le barriere geografiche, navigando in piena libertà e mescolandosi spontaneamente gli uni agli altri, in tutte le terre che incontrano.

Il Volvo Studio Milano vi aspetta fra aprile e maggio 2022 per quattro appuntamenti dedicati alla musica napoletana, la taranta, la tradizione romagnola e quella sarda: se è vero che ogni territorio ha la sua musica di tradizione, è anche vero che nessuna civiltà̀ può̀ vivere senza lo scambio e l’interazione con le altre culture, ed il viaggio attraverso il Mediterraneo ne è un esempio lampante. Un progetto speciale che coinvolgerà artisti italiani ed internazionali per ritrovarsi e scoprire insieme nuove bellissime storie.

CALENDARIO 

Raiz e Radicanto | 12 aprile 2022 | ore 19.30 

Raiz & Radicando è un progetto che vede assieme due tra le più eccellenti realtà della musica italiana di questi ultimi decenni: Raiz – voce storica degli Almamegretta e della tradizione napoletana – e i Radicanto, l’ensemble da sempre accompagnato e caratterizzato da un forte sincretismo culturale, non si arrende alle mode, ma al contrario ricerca costantemente sonorità atipiche, tra Napoli, la Spagna e le comunità arabe ed ebraiche. Il nuovo progetto di Raiz & Radicanto ricerca e rielabora la scrittura della musica del mediterraneo affiancando ai brani tradizionali nuove composizioni. Oggetto dell’’indagine è il mare, viatico di suoni e peregrinazioni musicali, storie ed echi di gente rivissute attraverso le antiche cantigas sefardite e la rilettura della tradizione meridionale italiana, sempre votate alla struttura della forma “canzone”. L’incontro tra Raiz & Radicanto è ormai consolidato dalla realizzazione di tour e lavori discografici, finalisti del Premio Tenco e nella Top Ten della World Music Chart of Europe.

Paolo Angeli e Jabel Kanuteh | 19 aprile 2022 | ore 19.30 

Poliedrico prodigio della chitarra preparata inizia a suonare la chitarra a 9 anni. Cresce a Palau in un ambiente estremamente stimolante. La chitarra e la voce del padre e i suoi idoli rock lo indirizzano verso una navigazione senza barriere nella musica. Con Jabel Kanuteh, maestro di uno strumento africano dalle origini antiche, chiamato kora, i timbri caratteristici della tradizione popolare sarda si mescolano in sinergia con le sonorità africane della kora per uno spettacolo delizioso ed elegantissimo. Paolo Angeli e Jabel Kanuteh propongono un concerto a due voci in cui le melodie tradizionali del Gambia si confrontano con quelle della Sardegna all’insegna dell’improvvisazione libera. Alla base abbiamo il racconto dell’abbandono della terra di origine, una fuga, ora gioiosa, ora dolorosa, che ha determinato i tratti somatici della loro contemporaneità̀. Il viaggio a ritroso nella memoria – un elemento naturale dell’essere umano, la cui voglia di avventura alimenta la curiosità̀ del conoscere – è compiuto in solo dai due strumentisti e approderà̀, nella parte finale della serata, alla formula del duo. Un concerto unico, con il mare come tratto di unione spirituale, che mette l’accento sul dramma quotidiano dell’emigrazione e che trova nella musica un ponte ideale per annullare i confini tra le due sponde del Mediterraneo. 

Supermarket | 26 aprile 2022 | ore 19.30 

World music romagnola, una lucida follia. Primo e unico ensemble di world music romagnola al mondo, il progetto è frutto del meltin-pot linguistico e culturale tipico dell’estate in riviera. Una Romagna un po’ crucca e che si sente stretta nel suo Mediterraneo. Capitanato dal chitarrista Alfredo Nuti, Supermarket mescola sapientemente calypso, tango e manouche, free jazz, no wave e punk. Una compagine sopra le righe, che propone temi e ritmi dall’imprinting solare e kitsch. Supermarket si propone di unire così tante esperienze diverse all’interno di un unico contenitore tropico-romagnolo, fortemente cabarettistico, orientato alla festa. I personaggi raccolti in questo ensemble sono stati fondatori o collaboratori, in varia misura, di altri progetti, tra i quali: Extraliscio, Colombre, Nobraino, Jang Senato, Ponzio Pilates e Slavi bravissime persone. 

Justin Adams & Mauro Durante | 3 maggio 2022 | ore 19.30 

Un duo crudo ed essenziale che commuove e ipnotizza. Justin Adams, è chitarrista, produttore e compositore UK con una sensibilità per il groove africano. Il suo ultimo album “Ribbons” è tra i 50 migliori album degli ultimi anni per Songlines. Mauro Durante è la voce più importante della musica salentina oggi. Eccellente violinista e percussionista del Canzoniere Grecanico Salentino, tramanda e diffonde la passione per i ritmi trance tipici della Taranta. Dal Salento a Londra, lungo i confini della musica e del tempo sospeso l’incontro intimo e ipnotico tra il chitarrista di Robert Plant e l’autorevole ambasciatore della Taranta nel mondo. I viaggi sono sempre stati la linfa vitale di Justin Adams e Mauro Durante, musicisti che sul palco della Notte della Taranta diretta da Ludovico Einaudi dieci anni fa scoprirono di avere affinità̀ elettive dentro i ritmi della trance. E proprio quando è diventato difficile spostarsi per la pandemia, hanno accorciato le distanze con un progetto intimo dalle atmosfere on the road intitolato Still Moving.

VOLVO STUDIO MILANO

Inaugurato nel corso del 2017, il Volvo Studio Milano è ormai un punto di riferimento della moderna città di Milano. È un concept globale di Volvo Car Group che ha trovato a Milano la prima applicazione ed è concepito come un ambiente tipicamente scandinavo nel quale si sviluppano proposte che contaminano ambiti diversi, con un focus particolare sui temi di Musica e Arte. In tal senso, il Volvo Studio Milano vuole essere una finestra sulla città di Milano a favore della diffusione della Cultura. Le iniziative raccontano da diverse angolazioni il viaggio di Volvo verso il futuro e hanno due denominatori comuni che sono anche le linee guida dell’azione del brand Volvo: l’attenzione alla Persona e la valorizzazione delle sue eccellenze. La collocazione nell’ambito del quartiere di Porta Nuova – uno degli esempi di urbanismo più avanzato della moderna città di Milano – rende inoltre il Volvo Studio il luogo ideale per parlare di Mobilità Sostenibile, un quadro affascinante che nella visione di Volvo è e sarà il frutto dell’interazione fra elettrificazione, tecnologia avanzata, soluzioni di mobilità innovative, il tutto per rispondere alle future esigenze della Persona nel suo inedito rapporto con l’auto e la mobilità.

VOLVO STUDIO MILANO

Viale delle Liberazione angolo Via Melchiorre Gioia.

Ingresso gratuito su prenotazione, con consumazione obbligatoria.

Ingresso dalle 18.00 alle 19.15, inizio concerto ore 19.30.

LINK PRENOTAZIONI 12 APRILE: https://bit.ly/36XmGxc

LINK PRENOTAZIONI GENERALE: https://bit.ly/3702bzF

Per accedere al Volvo Studio Milano è necessaria la presentazione del SUPER GREEN PASS.

CONTATTI Volvo Studio Milano Telefono 02 25551000  | volvocars.com/it/studio-milano

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.