ALL’ABEO NAVE DI ASOLA INAUGURATO IL PROGETTO “FIALE DI LIBRI”

Inaugurato in Abeo Nave, reparto di Pediatria dell’ospedale di Asola, il progetto “FIALE DI LIBRI: l’ospedale crocevia di terapie” voluto dalla Rete bibliotecaria mantovana e realizzato grazie al contributo di Fondazione San Pellegrino di Castiglione delle Stiviere.

L’obiettivo è quello di realizzare e gestire un servizio di biblioteca in ospedale rivolto ai degenti in età pediatrica e ai loro familiari, offrendo conforto, sostegno e solidarietà attraverso lo strumento del prestito interno e della lettura. 

Alla base del progetto, che nasce dalla convinzione che la promozione del libro e della lettura debba essere estesa e garantita anche in contesti non canonici, sta una stretta collaborazione fra la Rete bibliotecaria Mantovana e ATS Val Padana di Mantova.

Finalmente, dopo due anni di fermo causa pandemia, il progetto vede la sua conclusione con l’apertura della biblioteca ai piccoli degenti.

L’inaugurazione si inserisce nel più ampio programma della settimana della lettura E- LEGGIAMOCI!  Incontri per pensare, cambiare, fare, che dal 22 al 28 maggio vede una fioritura di eventi letterari nel territorio asolano. Il programma completo dell’iniziativa, che rientra nel Maggio dei libri, è scaricabile dal sito del comune di Asola.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.