IN CAMMINO CON I NOMADI: il 19 giugno incontro con l’antropologa e scrittrice ELENA DAK all’ARCA DOMUS di MANTOVA

Prosegue la stagione dell’Associazione Culturale ArcaDomus con un nuovo incontro del ciclo “Il viaggio continua…”, che si terrà a Mantova domenica 19 giugno dalle ore 15:00, dal titolo “In cammino con i nomadi”.

Vivere in cammino non vuol dire essere senza radici ma alimentare radici che permettono di sentirsi a casa su qualunque sabbia. Vivere in cammino vuol dire allenare lo sguardo a leggere nel terreno segni ermetici per i più. Vivere in cammino vuol dire assumere il paesaggio su di se e farsene parte attraversandolo. La mobilità è la chiave attraverso la quale leggere categorie come il tempo, lo spazio, le relazioni, le pratiche alimentari, il silenzio.

Elena Dak, ricercatrice esperta in antropologia, guida di viaggi e scrittrice, ci accompagnerà in questo cammino attraverso un racconto dal Niger all’India seguendo le orme dei pastori nomadi e le loro strategie di adattamento ad un mondo in costante ma sempre più rapido cambiamento.

Nuove strategie e nuovi sentieri che possono essere spunto per tutti noi per guardare le cose da un altro punto di osservazione, aiutandoci a sviluppare considerazioni che possono modificare il nostro modo di vivere e la nostra scala di priorità.

Al termine dell’incontro, per chi lo desidera, sarà possibile acquistare l’ultimo libro dell’autrice che sarà disponibile per il firmacopie. Seguirà un aperitivo con piccolo buffet.

La partecipazione è gratuita per i Soci e per tutti coloro che si assoceranno in occasione dell’incontro. I posti sono limitati pertanto è richiesta la prenotazione entro il 18 Giugno on line al link https://www.eventbrite.it/e/biglietti-in-cammino-con-i-nomadi-un-racconto-dal-niger-allindia-con-elena-dak-361690204137 dove si possono trovare anche le informazioni e i dettagli, oppure tramite email da inviare a segreteria@arcadomus.it.

Elena “Dak”, antropologa, guida sahariana e scrittrice. Elena (Dacome all’anagrafe) nasce a Venezia nel 1970 e lavora per molti anni come guida per l’operatore turistico Kel12 in Africa, Medio Oriente e Asia Centrale e oggi per Spazi d’Avventura e La Forma del Viaggio.

È laureata in Conservazione dei Beni Culturali con indirizzo antropologico presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia e Scienze Antropologiche ed Etnologiche alla Bicocca di Milano. Ha tenuto diversi seminari e lezioni presso Ca’ Foscari, la Bicocca e l’Università di Bologna e Parma, oltre che conferenze per il festival di antropologia Dialoghi sull’Uomo e corsi on line in antropologia del nomadismo. Due suoi libri sono stati scelti per un corso di laurea in letteratura italiana contemporanea a Ca’ Foscari.

Da anni è impegnata in campagne di ricerca presso popolazioni di pastori nomadi, ed è questo il suo ambito privilegiato di studio. È autrice di “La carovana del sale” (Corbaccio, 2007), “Io cammino con i nomadi” (Corbaccio, 2016), “Sana’a e la notte” (Poiesis Editore, 2019), e “Ancora in cammino. In viaggio con i nomadi Rabari del Gujarat” (insieme a Bruno Zanzottera, Crowdbooks, 2020). Collabora con le riviste Africa ed Erodoto108. Ha tenuto in ottobre 2018 una Ted Talk a Milano. Tiene corsi di antropologia e letteratura per La forma del Libro di Padova e corsi di scrittura di viaggio per Benbow Scrittura e Narrazione.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.