PALAZZO TE, CORTILE MERIDIONALE: PERFORMANCE ZEROTH

Nell’ambito del public program della stagione espositiva 2022 di Palazzo Te Mantova: l’Arte di vivere Giovedì 23 giugno, nel Cortile Meridionale di Palazzo Te alle ore 21.30, andrà in scena la performance di danza Zeroth, nell’ambito del public program della stagione espositiva di Fondazione Palazzo Te.

Zeroth è un’idea performativa nata nel 2019 che ha trovato differenti declinazioni in eventi site-specific attraverso il linguaggio del video e della dimensione live. Curato da Greta Bragantini e Giovanna Venturini, il lavoro coreografico nasce dalla volontà di esplorare il corpo come meccanismo, fino a trasformarsi attraverso il movimento in un vero e proprio oggetto meccanico che agisce e funziona all’interno di un ingranaggio. I corpi abitano lo spazio come creature disumanizzate che agiscono seguendo traiettorie lineari, che evocano la civiltà tecnologica nella quale viviamo. La realtà appare indissolubilmente legata alla materia che tuttavia tende costantemente a consumare, collocandoci in un territorio ibrido, tra l’artificiale e il naturale. In questa dialettica si aprono incrinature per indagare la meccanica delle relazioni.

La performance è costruita come un dialogo tra i suoni composti e realizzati live dal musicista Andrea Lovo e le coreografie.

L’ingresso all’evento è con biglietto del museo o gratuito per i possessori di Supercard Cultura, senza prenotazione fino a esaurimento posti. A partire dalle ore 19 è possibile visitare la mostra in corso Le pareti delle meraviglie e le sale monumentali del museo.

La rassegna estiva di spettacoli a Palazzo Te proseguirà nel Borgo di Rivalta venerdì 1 luglio alle ore 20.00 con la performance Tracce di Luce a cura di Virgilio Sieni.

Info: www.palazzote.it

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.