BANDO DOTE IMPRESA, RIAPERTI I TERMINI

MANTOVA – E’ di nuovo possibile inoltrare domanda sul Bando Dote Impresa per richiedere incentivi per assunzioni di persone iscritte alla L.68/99 avvenute a partire dall’1 gennaio 2022 e il contributo all’indennità di tirocini di persone iscritte alla L.68/99 attivati a partire dall’1 aprile 2022.

Il Bando Dote Impresa infatti è stato riaperto e possono presentare domanda imprese di qualsiasi dimensione e settore di attività, con sede legale e/o operativa nel territorio della provincia di Mantova (o con una filiale o una unità produttiva), enti pubblici economici e società partecipate di enti pubblici, pubbliche amministrazioni e imprese del settore agricolo.

Tra i requisiti occorre essere in regola con l’applicazione del CCNL di riferimento, con gli adempimenti contributivi INPS e INAIL e con le contribuzioni degli enti paritetici, con la normativa in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro e infine con gli obblighi di assunzione di cui alla legge 68/99 a livello nazionale.

Destinatari degli interventi sono persone con disabilità iscritte alle liste di collocamento mirato e giovani uscenti dalla scuola (fino a 6 mesi dopo la conclusione del percorso scolastico in possesso della certificazione del grado di disabilità).         

La domanda va inoltrata sul Sistema SINTESI all’indirizzo  https://sintesi.provincia.mantova.it/portale/  attraverso l’accesso con credenziali SPID al modulo COB – Dote Impresa – Bando MN0192. Informazioni e modulistica all’indirizzo: https://sintesi.provincia.mantova.it/portale/Default.aspx?tabid=79 

DOTI LAVORO DISABILITÁ IN PARTENZA

Le doti lavoro promuovono l’inserimento lavorativo delle persone con disabilità disoccupate e iscritte al Collocamento Mirato della Provincia di Mantova attraverso il prezioso aiuto degli  Enti accreditati al lavoro che, previa selezione dei requisiti necessari, possono erogare i servizi previsti dal Catalogo del Piano Disabili sotto la supervisione e il monitoraggio dell’Ufficio Collocamento Mirato e in collaborazione con la rete dei soggetti che sul territorio si occupano di inserimento socio lavorativo.

Grazie infatti al lavoro di rete promosso dai tavoli presenti in ogni ambito territoriale, 88 persone stanno per iniziare un percorso dotale con la seguente distribuzione territoriale:

  • n. 10 doti sul distretto di Asola
  • n. 14 doti sul distretto di Guidizzolo
  • n. 30 doti sul distretto di Mantova
  • n. 11 doti sul distretto di Ostiglia
  • n. 13 doti sul distretto di Suzzara
  • n. 10 doti sul distretto di Viadana

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.