FESTA DI PIAZZE: al via il 12 luglio in piazza Polveriera con la danza di Giovanna Venturini e il concerto jazz di Manina Syoufi Quintet

Martedì 12 luglio prende il via la seconda edizione di “Festa di piazze”. Il primo appuntamento dell’edizione 2022 è alle 21:00 in piazza Polveriera.

L’evento è gratuito ed è organizzato dall’Associazione Amici di Palazzo Te e dei Musei Mantovani con il contributo e il supporto del Comune di Mantova, in collaborazione con Associazione Mantova Carolingia. Sono previsti i saluti istituzionali e la relazione sul recupero del quartiere.

Ecco il programma della serata.

Si parte con la danza/juvenis, danza di Giovanna Venturini “Identity. Letture attuali sull’individuo”. Le coreografie sono di Greta Bragantini e Giovanna Venturini. Interpreti: Linda Battocchio, William Mazzei, Carlotta Pozza, Monica Zanotti. Musiche: Andrea lovo e autori vari. Costumi: Iuvenis Danza.

Identity indaga attraverso il linguaggio della danza contemporanea un tema tanto ampio quanto complesso: la dialettica tra individualità e identificazione, indagando la complessità delle relazioni come strumenti che definiscono l’identità in una ricerca di unicità. Il lavoro coreografico di Greta Bragantini e Giovanna Venturini si sviluppa con il contributo creativo dei quattro interpreti, Linda Battocchio, William Mazzei, Carlotta Pozza e Monica Zanotti e si innesta sulla ricerca musicale di Andrea Lovo.

Si prosegue con la musica jazz.

Si esibirà il gruppo Manina Syoufi Quintet – “Tributo a Billie Holiday”. Manina Syoufi (voce), Fabrizio Trullu (piano), Attilio Zanchi (contrabbasso), Igor Palmieri (sax tenore), Tommy Bradascio (batteria), Manina Syoufi di origine armena nata in Siria, è un artista della personalità poliedrica. Oltre ad una consolidata attività come cantante jazz di grande esperienza internazionale, Manina è una pittrice professionista. Laureata all’Accademia di belle Arti di Venezia sotto la guida del pittore mondiale “Emilio Vedova” con i massimi voti. In contemporanea studia il canto jazz privatamente. La sua voce ricorda in modo straordinario quella di “Billie Holiday” di cui interpreta, con una sua espressività del tutto personale e riconoscibile, una gran parte del suo repertorio. Manina è accompagnata da un quartetto d’eccezione formato da Fabrizio Trullu al piano, Attilio Zanchi al contrabbasso, Igor Palmieri al sax e Tommy Bradascio alla batteria. Sarà possibile visitare l’orto carolingio. Saranno aperti il Bar Code e Arci Papaqua.

I prossimi appuntamenti saranno sempre di martedì alle 21:00, il 26 luglio in piazza Canonica San Pietro, il 9 agosto in piazza San Leonardo, il 23 agosto in piazza Bertazzolo-Sermide.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.