ADEGUAMENTO SISMICO DEL MANTEGNA, VIA LIBERA AL PROGETTO DI FATTIBILITÀ TECNICA ED ECONOMICA

Approvato dal vice presidente della Provincia il progetto di fattibilità tecnica ed economica dei lavori di “Adeguamento sismico dell’Istituto Superiore “A. Mantegna” di via Guerrieri Gonzaga 8 a Mantova.

La sede della scuola è di proprietà dell’ente di Palazzo di Bagno ed è costituita da un complesso di edifici molto eterogeneo sia come epoca di costruzione, risalente nella parte più antica al secolo XV, sia come materiali impiegati e qualità di costruzione.

Dopo il sisma del maggio 2012, il complesso è stato sottoposto a verifica tecnica sula sicurezza in caso di terremoto.

La valutazione ha evidenziato numerosi elementi critici per la resistenza dell’edificio e la necessità quindi di provvedere a interventi sistematici sull’immobile per raggiungere l’adeguamento dell’edificio rispetto ai requisiti normativi richiesti per le nuove edificazioni.

La redazione del progetto di fattibilità tecnica ed economica è un passaggio necessario anche per la candidatura a finanziamento degli interventi necessari nell’ambito del prossimo piano triennale dell’edilizia scolastica.

Nel luglio del 2019 la Provincia aveva approvato la candidatura di 12 interventi per il cofinanziamento della progettazione di fattibilità tecnica ed economica di adeguamenti sismici di edifici scolastici e tra questi vi era anche il Mantegna. Il progetto è stato quindi redatto dallo Studio SM Ingegneria S.r.l. di Villafranca e prevede un importo complessivo di spesa di 3.500.000 euro.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.