DALLA VALSUGANA ALLA POSTUMIA PER CELEBRARE LA MAGIA DELLA VITA IN MOSTRA A GAZOLDO DEGLI IPPOLITI

Dalla Valsugana alla Postumia  per celebrare la magia della vita è il titolo della mostra che verrà inaugurata domenica 4 settembre all’Associazione Postumia di Gazoldo degli Ippoliti, nella sede di Rocca Palatina in via Marconi 123.

In mostra le opere d’arte di LUCA MOLINARI e ANDREA VOLTOLINI a cura di Ida Valentina Tampellini e Hikari Miyata.

LUCA MOLINARInasce a Trento nel 1971. Frequenta l’Istituto d’arte Vittoria della sua città e partecipa anche a corsi di teatro. Si dedica alla costruzione di maschere per la commedia dell’arte e proprio attraverso i personaggi della commedia dell’arte approda allo studio dell’uomo selvatico, dei fauni, dei centauri, delle donne-aquila e degli uomini-lupo. Ha partecipato con successo a simposi di scultura del legno e del granito. Vive e lavora a Civezzano (TN)

ANDREA VOLTOLINI è nato ad Asiago nel 1972. Diplomato all’Istituto d’arte Vittoria di Trento, risiede e lavora a Pergine Valsugana. L’ultima sua performance: a Castel d’Ivano l’anno scorso con il simposio di scultura “Pietre d’acqua”.

Nell’ambito del MUDRI (Museo Diffuso del Risorgimento), presentazione dell’opera di ANDREA BIANCHERA Mille di questi anni – Memorie della Rocca di Solferino, “una esposizione – come dice lo stesso autore – di avvenimenti successi nei dintorni della Rocca e da essa, osservatrice molto particolare, raccontati”. Dialogherà piacevolmente con l’ex sindaco di Solferino l’amico di Postumia GIAN AGAZZI.

Il pomeriggio d’intrattenimento alla Postumia si conclude con DIARIO DI IMPRESSIONI. Straordinario concerto della pianista ucraina INES OLSHEVSKA che proporrà l’ascolto di undici brani da lei stessa composti.

Ucraina di famiglia russa, INES OLSHEVSKA inizia a studiare il pianoforte all’età di 5 anni. Nel 1989 diventa “maestro concertatore in pianoforte” presso l’Istituto Universitario di Rivne (Ucraina), conseguendo la laurea nel 1997. Con il massimo dei voti e la lode si è in seguito specializzata alla Accademia Santa Cecilia di Roma. Dopo il trasferimento in Italia esercita l’attività di maestro accompagnatore a Reggio Emilia con la Compagnia di Balletto classico Cosi-Stefanescu ed attualmente con la Compagnia Aterballetto. Ha partecipato ad importanti Masterclass e si è esibita in tutt’Italia come pianista solista

Programma di Sala

1. In Principio…/In The Beginning…  2. Cammino/Way  3. Addio, Amore Mio/Goodbye My Love  4. Reminiscenza/Reminiscing

5. Scusami, Perdonami, Grazie, Ti Amo/Sorry, Forgive Me, Thank You, I Love You   6. Gioco Di Luci/Game Of Lights

7. Mare Profondo/Deep Sea  8. Viaggio/Travel    9. Pioggia/Rain   10. Inquietudine…/Restlessness…  11.…Respiro/…Breath

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.