VIDEOSORVEGLIANZA NEI PARCHI PUBBLICI: LA REGIONE FINANZIA IL PROGETTO DEL COMUNE DI MARMIROLO. I LAVORI NEL 2023

In virtù dell’erogazione di ulteriori risorse a capitolo, Regione Lombardia ha confermato il cofinanziamento del progetto presentato nei mesi scorsi dalla Polizia Locale di Marmirolo, in accordo con l’amministrazione comunale, per l’installazione di impianti di videosorveglianza nei parchi comunali.

Parco di via Storate

Un argomento, questo, che sta molto a cuore all’amministrazione comunale, perché va a implementare la sicurezza all’interno dei parchi giochi del territorio marmirolese e a prevenire gli atti di vandalismo o abbandono di rifiuti già verificatisi in passato.

Il contributo regionale, pari a 39.889,61 euro, aiuterà l’Ente locale a potenziare e ammodernare l’equipaggiamento di occhi elettronici in dotazione alla Polizia Locale, con particolare riferimento ai parchi pubblici di via Giuseppe Di Vittorio (zona industriale di Marmirolo), di via Storate (di fronte all’asilo nido), di via Boldrini e dei giardini pubblici situati in via Reboline a Pozzolo sul Mincio, recentemente riqualificati e in seguito, la scorsa primavera, intitolati a don Sergio Barlottini.

parco di via Storate

Nel complesso il quadro economico è pari a 49.862,01 euro, di cui 39.889,61 euro erogati tramite il contributo regionale e i restanti 9.972,40 euro a carico del Comune, il quale metterà a bilancio i lavori nell’annata 2023.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.